Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Anomalia di colorazione della lingua e altri cambiamenti

Di

Bernard J. Hennessy

, DDS, Texas A&M University, College of Dentistry

Ultima modifica dei contenuti ago 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Risorse sull’argomento

La lingua può andare incontro a variazioni di colore e superficie. I cambiamenti possono essere focali o coinvolgere la maggior parte della lingua. Alcuni cambiamenti sono asintomatici; altri causano fastidio alla lingua.

Cambiamenti di colore della lingua

La superficie papillare (dorso) della lingua può cambiare colore a causa del fumo o per la masticazione del tabacco, per il consumo di determinati alimenti o vitamine o per la crescita superficiale dei batteri pigmentati.

Un'anomalia di colorazione nera sul dorso può essere dovuto a preparazioni di bismuto orale. Spazzolare la lingua con uno spazzolino o raschiarla con un raschietto per lingua può rimuovere tale anomalia di colorazione.

Un'anomalia di colorazione blu-nera, focale, piccola e immutabile, sulla superficie ventrale, potrebbe essere un tatuaggio da amalgama.

Una lingua pallida e liscia può essere causata da una glossite atrofica, che può verificarsi nei casi di carenza di ferro o di carenza di vitamina B12.

La lingua magenta suggerisce un deficit di vitamina B12.

La lingua a fragola può essere il primo segno di scarlattina o, in un bambino piccolo, un segno di Malattia di Kawasaki.

Una lingua rossa liscia e il dolore orale possono indicare un'infiammazione generale della lingua (glossite) o essere causati da carenza di niacina.

Cambiamenti della superficie della lingua

Le più comuni variazioni della superficie della lingua, benigne, sono

  • Lingua a carta geografica (glossite migrante benigna o eritema migrante)

  • Lingua fissurata (associata a lingua a carta geografica circa il 30% delle volte)

  • Lingua villosa

Nella lingua a carta geografica, alcune zone della lingua sono rosse e lisce (a causa dell'atrofia delle papille filiformi) e sono spesso circondate da un bordo giallo-bianco leggermente rialzato. Altre aree possono essere bianche o gialle e ruvide, e rappresentano i cambiamenti psoriaformi o la stessa psoriasi. Le aree di anomalia di colorazione possono migrare in un periodo di settimane o anni. La condizione è solitamente indolore e non è necessario alcun trattamento. Se le persone hanno sintomi, l'applicazione di basse dosi di corticosteroide a volte aiuta.

Cambiamenti della superficie della lingua

La lingua fissurata è una condizione idiopatica che si verifica di solito in circa il 5% degli adulti negli Stati Uniti. Le scanalature profonde si trovano lungo la linea mediana o sono distribuite sul dorso. La lingua fissurata può verificarsi con la lingua a carta geografica, nella sindrome di Down, o nella sindrome di Melkersson-Rosenthal, una sindrome rara che presenta anche paralisi facciale e cheilite granulomatosa.

La lingua villosa si manifesta per l'accumulo di cheratina su papille filiformi normali che conferiscono alla lingua un aspetto villoso. La lingua villosa è causata dalla mancanza di stimolazione meccanica alla lingua (p. es., a causa della scarsa igiene orale) con intrappolamento di residui di cibo tra le papille. La lingua villosa può anche comparire dopo una febbre, un trattamento antibiotico o un uso eccessivo di collutorio a base di perossido. È comune nei forti fumatori. La lingua villosa non deve essere confusa con la leucoplachia villosa, che di solito è associata a immunodeficienza (specialmente da infezione da HIV) e appare come macchie bianche e villose sul lato della lingua.

Lesioni della lingua

La lingua può sviluppare lesioni focali o anomalie di colorazione.

Le ulcere della lingua possono essere ulcere aftose erpetiformi (superficie della lingua ventrale) o essere dovute a trauma da morsi accidentali o da sfregamento contro un dente fratturato o protesico.

Possono presentarsi macchie biancastre sulla lingua, simili a quelli a volte trovate all'interno delle guance

  • Febbre

  • Disidratazione

  • Sifilide secondaria

  • Candidosi orale (mughetto)

  • Lichen planus

  • Leucoplachia

  • Respirazione orale

Cambiamenti nella lingua

Le macchie rosse sulla lingua possono indicare

  • Eritroplachia

  • Glossite atrofica correlata all'anemia perniciosa

  • Glossite romboide mediana

  • Ulcera traumatica da morsi accidentali o da sfregamento contro denti affilati o protesi.

La leucoplachia e l'eritroplachia possono essere manifestazioni del carcinoma a cellule squamose orale.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come eseguire un blocco del nervo mentoniero
Video
Come eseguire un blocco del nervo mentoniero
Modelli 3D
Vedi Tutto
Dente: sezione trasversale
Modello 3D
Dente: sezione trasversale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE