Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Linfoma di Hodgkin

(linfoma di Hodgkin, malattia di Hodgkin)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Cos’è il linfoma di Hodgkin?

Il linfoma è un tumore di un tipo di globuli bianchi chiamati linfociti. I linfociti e gli altri globuli bianchi aiutano l’organismo a combattere le malattie.

I linfociti si spostano attraverso i vasi sanguigni e poi attraverso il sistema linfatico, composto da linfonodi e vasi linfatici. I linfonodi sono piccoli organi a forma di fagiolo che combattono le malattie; si trovano nel collo, nell’inguine e nelle ascelle.

Sistema linfatico: contribuisce a difendere l’organismo dalle infezioni

Sistema linfatico: contribuisce a difendere l’organismo dalle infezioni

Nel linfoma i linfociti crescono in modo incontrollato, accumulandosi nei linfonodi e talvolta nel fegato, nella milza e all’interno delle ossa (midollo osseo).

Il linfoma di Hodgkin è un tipo di linfoma che coinvolge un particolare tipo di linfociti. Il linfoma non-Hodgkin interessa altri tipi di linfociti.

  • Il linfoma di Hodgkin di solito si sviluppa nei linfonodi facendoli ingrossare

  • Il linfoma di Hodgkin viene trattato con chemioterapia e radioterapia

  • La maggior parte dei pazienti con linfoma di Hodgkin può essere curata

Quali sono le cause del linfoma di Hodgkin?

Non si sa quali siano le cause del linfoma di Hodgkin. Non si può contrarre da altre persone.

Quali sono i sintomi del linfoma di Hodgkin?

I sintomi del linfoma di Hodgkin includono:

  • Edema dei linfonodi del collo, delle ascelle o dell’inguine, di solito indolore, ma i linfonodi possono dolere per alcune ore dopo il consumo di alcol

  • Febbre

  • Sudorazioni notturne

  • Perdita di peso

  • Prurito

  • Sensazione di debolezza e stanchezza

In base alla sede di crescita delle cellule tumorali, si possono manifestare altri sintomi. Per esempio, l’edema dei linfonodi toracici può generare una compressione sulle vie respiratorie provocando tosse o difficoltà di respirazione.

Come viene diagnosticato il linfoma di Hodgkin?

Si sospetta il linfoma di Hodgkin in presenza di molti edemi linfonodali, indolori, che non scompaiono nell’arco qualche settimana.

Per la diagnosi si esegue una:

  • Biopsia (una piccola incisione per estrarre un linfonodo ingrossato ed esaminarlo al microscopio)

Prima del trattamento del linfoma di Hodgkin, è necessario stabilire quanto si sia diffuso. Per farlo, i medici utilizzano vari esami, quali:

  • Esami del sangue, tra cui test di funzionalità epatica e renale

  • Radiografie del torace

  • TC del torace, dell’addome e della pelvi

Come si tratta il linfoma di Hodgkin?

Il linfoma di Hodgkin si tratta con:

Se si ripresenta dopo il trattamento, il linfoma di Hodgkin viene trattato con:

Dopo il trattamento i medici continuano a effettuare controlli per escludere eventuali problemi mediante esami regolari come radiografie toraciche e scansioni TC per stabilire se il tumore si è ripresentato.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Coaguli di sangue: tamponare le perdite
Video
Coaguli di sangue: tamponare le perdite
Il sanguinamento si verifica quando una parete vascolare si rompe. Il controllo del sanguinamento...
Anemia a cellule falciformi
Video
Anemia a cellule falciformi
L’anemia a cellule falciformi è un disturbo del sangue ereditato da entrambi i genitori. Questo...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE