Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Ascesso anorettale

Di

Parswa Ansari

, MD, Hofstra Northwell-Lenox Hill Hospital, New York

Ultima revisione/verifica completa feb 2021| Ultima modifica dei contenuti feb 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Un ascesso anorettale è una raccolta di pus provocata da batteri che invadono una ghiandola che secerne muco nell’ano e nel retto.

  • I batteri infettano una ghiandola ostruita nell’ano o nel retto e formano un ascesso.

  • L’infezione produce materiale purulento e causa dolore e gonfiore.

  • La diagnosi si basa sull’esame obiettivo e sugli esiti dei test di diagnostica per immagini, se necessari.

  • La forma di trattamento migliore è l’incisione e il drenaggio dell’ascesso.

Il retto è la sezione del tratto digerente posto superiormente all’ano in cui si trattengono le feci prima che siano espulse dal corpo umano attraverso l’ano. L’ano è l’apertura posta al termine del tratto digerente, attraverso il quale le feci vengono espulse dal corpo umano. (Vedere anche Panoramica sull’ano e sul retto Panoramica sull’ano e sul retto L’ano è l’apertura posta al termine del tratto digerente, attraverso il quale le feci vengono espulse dal corpo umano. Il retto è la sezione del tratto digerente posto superiormente all’ano... maggiori informazioni .)

L’apparato digerente

Sede del retto e dell’ano

Un ascesso può essere profondo nel retto o vicino all’apertura dell’ano. Si sviluppa in presenza di ostruzione di una ghiandola secernente muco nell’ano o nel retto, laddove si verifica la proliferazione e la moltiplicazione dei batteri. Sebbene l’ano sia un’area ricca di batteri, l’infezione generalmente non si verifica perché il flusso sanguigno verso questa zona è notevole. Quando l’infezione si verifica, è generalmente causata da una combinazione di vari tipi di batteri.

Sintomi dell’ascesso anorettale

Gli ascessi posti sotto la cute possono determinare edema e arrossamento e sono molto dolorosi. Raramente, i soggetti possono presentare febbre.

Gli ascessi localizzati più in profondità nel retto spesso causano meno dolore, ma possono provocare febbre e dolore dell’addome inferiore.

Diagnosi di ascesso anorettale

  • Valutazione medica

  • Raramente tomografia computerizzata

Il medico può spesso vedere un ascesso posto vicino alla cute perianale. Quando non si osserva arrossamento o edema esterno, tuttavia, il medico può formulare la diagnosi di ascesso anorettale esaminando il retto con un dito, dopo aver indossato un guanto. Un edema dolente nel retto indica un ascesso.

Trattamento dell’ascesso anorettale

  • Incisione e drenaggio dell’ascesso

  • Antibiotici per alcuni soggetti

Persino con un trattamento appropriato, in circa la metà dei soggetti l’ascesso porta alla formazione di un canale anomalo che dall’ano o dal retto arriva alla cute (fistola anorettale Fistola anorettale Una fistola anorettale è un canale anomalo che mette in comunicazione l’ano o il retto di solito con la cute perianale ma, talvolta, con un altro organo, come la vagina. Le fistole anorettali... maggiori informazioni ).

Solitamente gli antibiotici vengono prescritti solo ai soggetti con febbre, immunodepressi, diabetici o con un’infezione in un’altra parte nell’organismo. Ai soggetti che presentano un numero insolitamente basso di un tipo di globuli bianchi (neutropenia Neutropenia La neutropenia è caratterizzata da un numero patologicamente basso di neutrofili (un tipo di globuli bianchi) nel sangue. La neutropenia, se grave, aumenta in maniera significativa il rischio... maggiori informazioni Neutropenia ) vengono somministrati antibiotici, ma l’ascesso di norma non viene drenato.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Ascessi addominali
I sintomi specifici degli ascessi addominali dipendono dalla sede dell’ascesso. Tuttavia, la maggior parte delle persone presenta quale dei seguenti sintomi?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE