Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Introduzione alle urgenze odontoiatriche

Di

Michael N. Wajdowicz

, DDS, USAF

Ultima revisione/verifica completa giu 2019| Ultima modifica dei contenuti giu 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Alcune patologie odontoiatriche richiedono un trattamento immediato per alleviare il fastidio e ridurre al minimo il danno alle strutture della bocca. Le urgenze odontoiatriche includono

Per alleviare il dolore e il fastidio, è possibile assumere paracetamolo o farmaci antinfiammatori non steroidei (ad esempio l’ibuprofene) per via orale. In caso di dolore acuto potrebbe essere necessario abbinare questi a farmaci più potenti, come gli antidolorifici oppiacei prescrivibili, ad esempio la codeina, l’idrocodone o l’ossicodone. Per alleviare il dolore derivante da un intervento chirurgico, è possibile alternare ibuprofene e paracetamolo ogni 3 ore per un breve periodo di tempo.

Per trattare le infezioni causate da problemi odontoiatrici, medici e dentisti prescrivono la penicillina, l’amoxicillina o la clindamicina.

I soggetti affetti da particolari cardiopatie o alcuni soggetti con un sistema immunitario debole e una protesi articolare ricevono antibiotici per prevenire infezioni cardiache (endocardite) o articolari che possono derivare da alcuni interventi odontoiatrici invasivi.

Per ulteriori informazioni

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Canale radicolare
Video
Canale radicolare
Al termine dei pasti, alcune particelle di cibo e liquidi contenenti zuccheri e amidi restano...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Herpes labiale
Modello 3D
Herpes labiale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE