Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Disturbo psicotico dovuto a un'altra condizione medica

Di

Carol Tamminga

, MD,

  • UT Southwestern Medical Dallas

Ultima modifica dei contenuti ott 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

Il disturbo psicotico dovuto a un'altra condizione medica è caratterizzato dalle allucinazioni o dai deliri che sono causati da un altro disturbo medico.

Le psicosi riguardano sintomi come deliri, allucinazioni, pensiero e linguaggio disorganizzati e comportamento motorio bizzarro ed inadeguato (compresa catatonia) che indicano perdita di contatto con la realtà.

Questa diagnosi si applica quando la psicosi è dovuta agli effetti fisiologici di una condizione medica. Esempi sono comportamenti psicotici o allucinazioni olfattive che sono a volte associati ad epilessia del lobo temporale ed alla sindrome di negligenza controlaterale che a volte è causata da lesioni dei lobi parietali.

Altri disturbi medici che possono causare psicosi sono i tumori del sistema nervoso centrale e le infezioni, l'ictus, l'emicrania e vari disturbi endocrini.

La diagnosi non viene posta se i pazienti hanno una risposta psicologicamente mediata alla malattia medica (p. es., psicosi da terapia intensiva), psicosi a causa degli effetti di droghe o della sospensione del farmaco o delirium causato da una condizione medica.

È essenziale stabilire un rapporto temporale tra la condizione medica e psicotica (ossia, iniziano e terminano nello stesso tempo).

Trattare la condizione medica spesso riduce la gravità dei sintomi psicotici, ma alcuni pazienti hanno anche bisogno di un trattamento specifico per i sintomi psicotici.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE