Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Controllo della minzione

Di

Patrick J. Shenot

, MD, Thomas Jefferson University Hospital

Ultima revisione/verifica completa ott 2021| Ultima modifica dei contenuti nov 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

I reni producono costantemente urina, che scorre attraverso due tubi (ureteri) fino alla vescica, dove viene immagazzinata (vedere la figura Struttura delle vie urinarie Struttura delle vie urinarie Struttura delle vie urinarie ). La porzione più bassa della vescica (il collo) è circondata da un muscolo (lo sfintere urinario) che rimane contratto per chiudere il canale che trasporta l’urina fuori dal corpo (l’uretra), in modo che questa venga trattenuta nella vescica finché non è piena.

Quando la vescica è piena, i messaggi viaggiano lungo i nervi dalla vescica al midollo spinale, quindi raggiungono il cervello e la persona si rende conto di dover urinare. Un soggetto che ha il controllo della minzione può allora stabilire, in modo cosciente e volontario, se occorre rilasciare l’urina dalla vescica o trattenere lo stimolo per un po’ di tempo. Quando si prende la decisione di urinare, la muscolatura dello sfintere si rilassa, permettendo all’urina di fluire all’esterno, attraverso l’uretra, e la muscolatura della parete vescicale si contrae spingendo fuori l’urina. I muscoli della parete addominale e il pavimento pelvico possono essere contratti volontariamente per incrementare la pressione sulla vescica.

Una serie di disturbi possono interferire con il controllo della minzione, tra questi

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
PARTE SUPERIORE