Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Ittero nei neonati

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa dic 2021| Ultima modifica dei contenuti dic 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Che cos’è l’ittero?

L’ittero è una colorazione giallastra della cute e del bianco dell’occhio provocata da un accumulo di bilirubina nel sangue. La bilirubina è una sostanza gialla prodotta dall’organismo quando degrada i globuli rossi. Una grande quantità di bilirubina nel sangue causa un ingiallimento della pelle e del bianco dell’occhio.

  • L’ittero insorge quando nel sangue del neonato è presente troppa bilirubina

  • Di solito, 2 o 3 giorni dopo la nascita si osserva ittero lieve, che si risolve spontaneamente entro 2 settimane

  • L’ittero è comune nei neonati, perché producono più bilirubina rispetto agli adulti e hanno più difficoltà a eliminarla

  • Le cause dell’ittero sono molte, alcune più gravi di altre

  • Qualunque sia la causa dell’ittero, livelli molto elevati di bilirubina possono danneggiare il cervello del bambino

Quali sono le cause di ittero nei neonati?

Le cause più comuni di ittero nei neonati sono:

Le cause meno comuni di ittero nei neonati sono:

Quando è necessario consultare un medico in caso di ittero di un neonato?

Se il bambino nasce in ospedale, medici e infermieri controllano il bambino per la presenza di ittero. Se il bambino nasce in casa e presenta gli occhi o la pelle di un colore giallastro e uno qualsiasi dei seguenti segnali d’allarme recarsi in ospedale:

  • La colorazione gialla della cute o degli occhi è comparsa nel primo giorno dopo la nascita

  • Il bambino ha 2 settimane di vita o più

  • Il bambino non si nutre bene, è irritabile e ha problemi di respirazione

  • Il bambino ha la febbre

Se il bambino ha una colorazione gialla della cute e degli occhi ma non presenta segnali d’allarme, chiamare il pediatra.

In caso di ittero grave, la bilirubina si accumula nel cervello del bambino e causa danno cerebrale. È una situazione rara, ma le probabilità aumentano se il neonato è prematuro.

Come viene diagnosticato l’ittero in un bambino?

Il medico esamina la cute e gli occhi del bambino per la presenza di un colorito giallo. Misura il livello di bilirubina mediante:

  • Un esame del sangue

  • Un sensore applicato sulla cute del bambino

Per capire la causa dell’ittero del bambino, i medici possono eseguire:

  • Esami del sangue

  • Analisi delle urine

Come si tratta l’ittero nei neonati?

Il medico tratta la causa dell’ittero. Per l’ittero lieve può non essere necessario alcun trattamento.

Il medico può prescrivere:

  • Di allattare il bambino più spesso, facendolo pertanto evacuare più spesso (questo contribuisce a eliminare la bilirubina dall’organismo del bambino)

  • Prelevare il latte piuttosto che allattare al seno per un giorno o due, se il bambino ha ittero da latte materno

Se il bambino presenta livelli di bilirubina molto elevati, i medici possono eseguire:

  • Fototerapia (la cute del bambino viene esposta a una luce blu intensa per cercare di degradare la bilirubina)

  • Analisi del sangue per alcuni giorni per verificare che i livelli di bilirubina stiano diminuendo

Se la fototerapia non funziona, i medici possono eseguire:

  • Un tipo speciale di trasfusione di sangue chiamata exsanguinotrasfusione

Nell’exsanguinotrasfusione una piccola quantità di sangue del neonato viene prelevata e sostituita con sangue di un donatore con un livello normale di bilirubina.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
PARTE SUPERIORE