Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Asma nei bambini

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Che cos’è l’asma?

L’asma provoca un restringimento delle vie aeree, che rende difficile per il bambino respirare. Spesso l’asma insorge durante l’infanzia, specialmente prima dei 5 anni.

  • Gli attacchi di asma possono essere scatenati da molti fattori comuni, come raffreddore, allergie o polvere respirata

  • Durante un attacco di asma, il bambino può avere un respiro sibilante e affannoso o tossire

  • I medici prescrivono al bambino farmaci da assumere durante la crisi, e talvolta medicinali per aiutare a prevenire gli attacchi

  • A volte l’asma sparisce entro l’età adulta

  • Non sempre il respiro sibilante nei bambini corrisponde ad asma

Durante un attacco d’asma succedono due cose:

  • I muscoli attorno alle vie respiratorie si contraggono

  • e si riempiono di liquido denso (muco)

Questi eventi restringono le vie respiratorie del bambino rendendo difficoltosa la respirazione.

Quali sono le cause dell’asma nei bambini?

L’asma di norma è ereditaria. Gli attacchi d’asma del bambino possono essere scatenati da:

  • Polvere, muffa e forfora animale

  • Ambiente con presenza di fumo di sigaretta o di profumo

  • Attività fisica, specialmente in condizioni di aria fredda o secca

  • Paura, rabbia o eccitazione

Quali sono i sintomi dell’asma nei bambini?

Sintomi comuni:

  • Respiro sibilante (un suono acuto durante l’espirazione)

  • Sensazione di costrizione toracica

  • Tosse, specialmente se l’aria è fredda o durante l’attività fisica

  • Respiro affannoso

A volte, l’unico sintomo presente è la tosse.

In presenza di uno qualsiasi di questi segni di allarme recarsi immediatamente al pronto soccorso o chiamare il pronto intervento (in Italia comporre il 118):

  • Problemi di respirazione, che possono includere forte respiro sibilante, respirazione accelerata o rantoli

  • Pelle sudaticcia e pallida

  • Labbra o dita bluastre per il basso livello di ossigeno nel sangue (cianosi)

Come viene diagnosticata l’asma?

Di norma si sospetta asma in base ai sintomi del bambino, specialmente se in famiglia sono presenti asma o allergie. A volte, il medico prescrive alcuni esami:

  • Radiografie toraciche se sospetta un problema respiratorio diverso, come la polmonite

  • Test allergici per trovare possibili fattori scatenanti dell’asma

  • Test di funzionalità polmonare se il bambino ha un’età adatta possono confermare l’asma

Come si tratta l’asma nei bambini?

Per trattare attacchi d’asma lievi, il medico prescrive:

  • Un inalatore per assumere un farmaco ad azione rapida (di soccorso) per aprire le vie respiratorie

Il farmaco di soccorso è chiamato broncodilatatore. Il bambino può usare un inalatore con broncodilatatore 1-3 volte, a distanza di 20 minuti, se necessario.

In caso di attacchi di asma gravi, recarsi immediatamente al pronto soccorso o chiamare l’emergenza medica (118 in Italia). Il medico interviene nel modo seguente:

  • Somministra un farmaco di soccorso mediante un inalatore o talvolta con un’iniezione

  • Spesso somministra un corticosteroide per ridurre il gonfiore delle vie respiratorie

  • Somministra al bambino ossigeno supplementare se necessario

  • Talvolta predispone una linea EV per somministrare al bambino farmaci per via endovenosa

  • Raramente, inserisce un tubo di respirazione nella trachea del bambino

  • Talvolta richiede il ricovero del bambino in ospedale

Come si può aiutare il bambino a prevenire attacchi d’asma?

Controllare il flusso d’aria del bambino con un misuratore del picco di flusso. Un misuratore del picco di flusso è un dispositivo manuale che misura la rapidità con cui il bambino riesce a espellere l’aria. Aiuta a sapere quando il bambino ha bisogno di farmaci.

Alcuni bambini devono assumere farmaci a lunga durata d’azione (di mantenimento) ogni giorno. Esistono molti farmaci di mantenimento diversi. Alcuni in forma di inalatori e altri di compresse. Il bambino può avere bisogno di più di un tipo di farmaco.

Per aiutare il bambino a evitare i fattori scatenanti degli attacchi d’asma:

  • Eliminare dall’abitazione il fumo di sigaretta, gli odori forti e i vapori

  • Aiutare il bambino a evitare l’aria fredda

  • Se necessario, far usare un inalatore al bambino prima dell’attività fisica

  • Far usare al bambino un cuscino di materiale artificiale e un coprimaterasso per proteggerlo dagli acari della polvere

  • Lavare lenzuola e coperte in acqua calda

  • Tenere la casa pulita per evitare gli acari della polvere e gli scarafaggi

  • Usare un deumidificatore per essiccare l’aria nei luoghi umidi come le cantine

Come assumono i farmaci per l’asma i bambini?

Un uso eccessivo dei farmaci per l’asma è pericoloso. Informare il medico se il bambino deve usare il farmaco più spesso di quanto prescritto.

Molti farmaci per l’asma vengono assunti usando un inalatore o un nebulizzatore.

Inalatori

Gli inalatori (chiamati anche inalatori predosati) sono piccoli dispositivi manuali. Sono il modo più comune di assumere i farmaci per l’asma. Convertono il farmaco in un finissimo spray che il bambino può inalare. Un inalatore munito di distanziatore o camera di espansione è più facile da usare.

Nebulizzatori

I nebulizzatori sono apparecchiature elettriche o alimentate a batteria che convertono un farmaco liquido in un finissimo spray che il bambino può inalare facilmente attraverso una mascherina. Un nebulizzatore è troppo grande per essere portato con sé.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE