honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Intorpidimento

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Che cos’è l’intorpidimento?

L’intorpidimento è la mancanza di sensibilità in una parte del corpo. Si può avere una mancanza parziale o totale di sensibilità. L’intorpidimento può indicare un problema al cervello o al midollo spinale. A causa dell’intorpidimento, è possibile non essere in grado di:

  • Avvertire un tocco leggero

  • Avvertire il dolore

  • Distinguere caldo e freddo

  • Avvertire le vibrazioni

  • Riconoscere la posizione dell’area corporea intorpidita

Oltre all’intorpidimento, possono essere presenti:

  • Formicolio o sensazione di puntura di aghi e spilli

  • Debolezza

  • Paralisi (difficoltà a muovere una parte del corpo)

L’intorpidimento può causare problemi di equilibrio e coordinazione. Può influire sulla capacità di camminare o guidare un veicolo.

Quando è necessario consultare un medico per l’intorpidimento?

Rivolgersi immediatamente a un medico se si avverte intorpidimento accompagnato da uno dei seguenti segnali d’allarme:

  • Intorpidimento insorto improvvisamente (nel giro di pochi minuti o poche ore)

  • Debolezza concomitante di una parte del corpo insorta improvvisamente (nel giro di poche ore o giorni)

  • L’intorpidimento o la debolezza si è diffuso rapidamente nel corpo, coinvolgendo un numero crescente di parti del corpo

  • Intorpidimento di un’intera gamba o braccio

  • Il viso e il torace sono intorpiditi

  • Si avvertono intorpidimento o debolezza e difficoltà a muoversi, parlare o vedere

  • Le cosce, i glutei o la zona dei genitali sono intorpiditi e si manifesta incontinenza (perdita del controllo dell’urina o delle feci)

  • L’intorpidimento interessa entrambi i lati del corpo sotto a un punto specifico, ad esempio sotto alla parte centrale del petto

Se è presente intorpidimento senza questi segnali d’allarme, chiamare il medico che, in base ai sintomi, potrà decidere con quale urgenza visitare il paziente.

Quali sono le cause dell’intorpidimento?

Quando si tocca qualcosa con una mano, i nervi della mano inviano dei messaggi al cervello. Questi messaggi consentono di sentire ciò che si tocca. Dei nervi simili collegano tutte le diverse parti del corpo al cervello. Quando qualcosa va storto lungo il percorso in cui viaggiano i messaggi, compare l’intorpidimento. Esistono molte malattie e farmaci diversi che possono bloccare o comprimere il percorso nervoso, come ad esempio:

Alcuni soggetti avvertono intorpidimento alle mani e attorno alla bocca quando sono agitati e respirano troppo velocemente (iperventilazione). Non è pericoloso.

Cosa accade durante la visita medica?

Il medico pone domande sull’intorpidimento ed esegue un esame obiettivo.

Il medico può eseguire delle analisi a seconda della causa presunta, come ad esempio:

  • Test di conduzione nervosa (un test che invia delle piccole scariche elettriche a un’area del corpo e che informa il medico su quanto efficace sia la conduzione elettrica di un nervo)

  • Elettromiografia (un esame che, servendosi di piccoli aghi, registra l’attività elettrica di un muscolo)

  • RMI

  • TC

  • Esami del sangue

Come viene trattato l’intorpidimento?

Il medico tratta il problema che causa l’intorpidimento.

Inoltre, può indicare dei modi per alleviare i sintomi e prevenire altri problemi:

  • Se un piede è intorpidito, indossare scarpe e calze che calzino bene e controllare che non siano presenti sassolini o simili nelle scarpe prima di indossarle

  • Controllare che non siano presenti ulcerazioni, arrossamento o gonfiore sull’area intorpidita

  • Se la mano è intorpidita, fare attenzione quando si toccano oggetti che potrebbero essere appuntiti o bollenti

  • Se si hanno problemi a camminare, ricorrere alla fisioterapia oppure utilizzare un bastone o un deambulatore può aiutare a camminare in sicurezza ed evitare cadute

Chiedere al medico se sia sicuro o meno guidare un veicolo.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE