Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Crampi muscolari

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cosa sono i crampi muscolari?

I crampi muscolari sono dolori ai muscoli che si contraggono improvvisamente. In genere, i campi muscolari durano da pochi secondi a vari minuti.

  • Solitamente, insorgono senza preavviso

  • I crampi muscolari sono comuni nei soggetti sani, soprattutto di mezza età e anziani

  • I crampi possono verificarsi durante o dopo un’attività fisica intensa oppure quando si è a letto di notte

  • È molto raro che i crampi muscolari siano un sintomo di un problema nervoso

Quali sono le cause dei crampi muscolari?

Alcune cause comuni dei crampi muscolari:

  • Crampi innocui che compaiono senza un motivo particolare

  • Attività fisica (durante o dopo l’attività fisica)

La probabilità di avere crampi aumenta se:

  • I muscoli dei polpacci sono contratti perché non si è fatto stretching

  • Si sta seduti per lunghi periodi

  • Non si hanno abbastanza minerali (elettroliti) nel sangue, il che può succedere se si assumono diuretici, se si è negli ultimi mesi di gravidanza o se si hanno problemi quali un basso livello di vitamina D o alcolismo

  • Se si è in dialisi per problemi renali

  • Se la tiroide non produce ormoni sufficienti (ipotiroidismo)

  • Se si assumono determinati farmaci

Quando bisogna rivolgersi a un medico per i crampi muscolari?

Rivolgersi immediatamente a un medico se si manifestano crampi muscolari accompagnati da uno dei seguenti segnali d’allarme:

  • Crampi al torace, alle braccia o all’addome

  • Debolezza o perdita di sensibilità in alcune parti del corpo

  • Spasmi muscolari

  • I crampi sono iniziati dopo aver perso molti liquidi a causa di vomito, sudorazione abbondante, diarrea o assunzione di diuretici (farmaci che fanno urinare di più)

Chiamare il medico entro 1-2 giorni se:

  • Si hanno frequentemente crampi alle gambe che compaiono mentre si cammina e passano appena ci si ferma

  • I crampi sono insorti dopo aver iniziato a prendere un nuovo farmaco

  • Si soffre di alcolismo

Cosa accade durante la visita medica?

Il medico chiede informazioni sui sintomi ed esegue un esame obiettivo.

A volte, il medico esegue delle analisi del sangue per rilevare la presenza di altri problemi che possono causare i sintomi.

Come vengono trattati i crampi muscolari?

Se i crampi sono causati da un altro problema di salute, il medico tratta quel problema.

Se i crampi sono di natura innocua, ma comunque dolorosi, si possono alleviare:

  • Allungando il muscolo

Ad esempio, se il crampo colpisce il polpaccio, vanno fatti degli allungamenti alzando le dita dei piedi verso la testa (stretching del podista).

icon

Stretching del podista

Se si ha un crampo muscolare al polpaccio, si può allungare il muscolo tirando il piede verso l’alto con una mano oppure facendo lo stretching del podista:

  • Mettersi in piedi con una gamba di fronte all’altra e entrambi i talloni che toccano terra

  • Appoggiare le mani contro una parete per mantenere l’equilibrio

  • Piegare delicatamente il ginocchio della gamba anteriore finché non si sente che la parte posteriore dell’altra gamba non si sta allungando

  • Mantenere la posizione di allungamento e contare fino a 30, quindi rilassare il muscolo e raddrizzare il ginocchio della gamba anteriore

  • Ripetere il piegamento del ginocchio e allungamento per un totale di 5 volte (per gamba)

  • Quindi cambiare, in modo che l’altra gamba sia di fronte e ripetere l’esercizio di piegamento del ginocchio e allungamento

Come si possono prevenire i crampi muscolari?

  • Fare uno stretching muscolare dolce prima dell’attività fisica o prima di coricarsi

  • Dopo l’attività fisica, bere acqua o altri liquidi (soprattutto bibite sportive contenenti elettroliti)

  • Non fare molta attività fisica intensa subito dopo mangiato

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO

Sintomi e diagnosi dei disturbi cerebrali, del midollo spinale e dei nervi
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Paralisi delle corde vocali
La paralisi delle corde vocali è l’incapacità di muovere i muscoli che controllano le corde vocali. La paralisi può interessare una o entrambe le corde vocali. La paralisi di entrambe le corde vocali è potenzialmente letale. Quale delle seguenti è la causa più probabile di paralisi di entrambe le corde vocali?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE