Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Trombosi venosa profonda (TVP)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Cos’è la trombosi venosa profonda?

La trombosi è il blocco di un vaso sanguigno da parte di un coagulo di sangue (chiamato trombo). La trombosi venosa profonda (TVP) avviene quando si forma un coagulo di sangue in una vena di grosso calibro. Di solito la vena è situata in profondità nella gamba, ma il trombo si può formare in una vena della pelvi o del braccio.

Un coagulo di sangue è un fattore positivo quando aiuta a interrompere emorragie dopo una lesione. Se tuttavia il coagulo si forma in assenza di sanguinamento, può essere pericoloso.

  • I coaguli di sangue si possono formare in vene profonde quando non dovrebbero

  • I trombi possono essere asintomatici o possono far gonfiare e dolere il braccio o la gamba

  • I coaguli di sangue possono staccarsi e arrivare ai polmoni (embolia polmonare), provocando problemi di respirazione che possono essere fatali

  • Per diagnosticare la TVP i medici possono eseguire un’ecografia

  • Possono essere somministrati farmaci che aiutano a impedire che il coagulo aumenti di dimensioni e che arrivi ai polmoni

  • Se i farmaci non funzionano o è impossibile assumerli, il medico può inserire un piccolo filtro in una vena per trattare un trombo che si stacca impedendogli di arrivare ai polmoni

I coaguli di sangue nelle vene profonde sono più pericolosi dei coaguli di sangue nelle vene superficiali vicine alla pelle. I coaguli di sangue nelle vene poco profonde sono chiamati trombosi venosa superficiale.

Vene profonde degli arti inferiori

Vene profonde degli arti inferiori

Quali sono le cause della TVP?

Le cause principali della TVP includono:

  • Lesioni venose: la vena è danneggiata, ad esempio a causa di un incidente

  • Malattie del sangue: presenza di disturbi che provocano un aumento della coagulazione del sangue

  • Riposo a letto: il flusso di sangue nelle vene è troppo lento a causa di allettamento (per esempio dopo un intervento chirurgico o un ictus)

  • Gesso o tutore: il gesso impedisce di muovere la gamba

  • Interventi chirurgici alla gamba: la gamba ha subito un intervento come una sostituzione dell’anca o del ginocchio

La formazione di trombi è più probabile in soggetti:

  • Affetti da tumore

  • Affetti da un disturbo ematico ereditario

  • Che assumono alcuni farmaci, come la pillola anticoncezionale

  • fumatori

  • Che hanno recentemente partorito o subito un intervento chirurgico

  • Disidratati (l’organismo possiede troppo poca acqua o altri liquidi), specialmente negli anziani

  • Che rimangono seduti per lunghi periodi, per esempio su un aereo

Quali sono i sintomi della TVP?

Metà dei soggetti affetti da TVP è asintomatica.

Se il coagulo si trova in una vena profonda della gamba, la sede più comune, il polpaccio o la gamba possono apparire:

  • Gonfia

  • Doloroso

  • Rossa

  • Sensibili al tatto

  • Calda

Un coagulo di sangue si può staccare e arrivare ai polmoni. Questa situazione, chiamata embolia polmonare, può essere letale. In sua presenza possono insorgere:

  • Respiro affannoso

  • Dolore toracico

  • Sensazione di debolezza e capogiri (a causa della bassa pressione)

Quali sono le complicanze della TVP?

Esistono 2 principali complicanze della trombosi venosa profonda:

Un embolia polmonare può provocare:

  • Respiro affannoso

  • Dolore toracico

  • Debolezza e capogiri

  • Decesso

L'Insufficienza venosa cronica impedisce al sangue di fluire facilmente attraverso la vena danneggiata e può provocare gonfiore e fastidio permanente alla gamba o al braccio.

Come viene diagnosticata la TVP?

Si effettua la ricerca di un trombo con esami quali:

  • Ecografia

  • Un esame del sangue per misurare il livello di una sostanza rilasciata dai coaguli di sangue

Come si tratta la TVP?

I trattamenti di norma includono:

  • Farmaci anticoagulanti per prevenire ulteriore coagulazione

Se i farmaci anticoagulanti non funzionano o non è possibile assumerli per qualche motivo, raramente i medici possono:

  • Inserire un filtro per bloccare il trombo nella vena principale che porta al cuore, per cercare di prevenire embolie polmonari

Raramente, in presenza di trombi molto grossi, i medici prescrivono farmaci che dissolvono i coaguli nella vena. Tuttavia, questo approccio non viene effettuato spesso, perché i farmaci che dissolvono i trombi possono provocare emorragie potenzialmente fatali.

Essere attivi fisicamente non aumenta il rischio di embolia polmonare e non rende maggiormente probabile il distacco del trombo.

Come si può prevenire la TVP?

Si può ridurre la probabilità di una TVP nei seguenti modi:

  • Tenere i piedi sollevati in posizione seduta, piegare e raddrizzare le caviglie (10 volte ogni mezz’ora, e camminare e fare stretching ogni 2 ore) aiuta il flusso di sangue e riduce il gonfiore delle gambe

  • Assumere gli eventuali farmaci anticoagulanti prescritti dal medico

  • In caso di rischio innalzato, indossare calze speciali (calze a compressione graduata) durante il giorno o usare bende piene d’aria collegate a un apparecchio che comprime la gamba di tanto in tanto (compressione pneumatica intermittente).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Depositi lipidici in un’arteria coronaria
Video
Depositi lipidici in un’arteria coronaria
Normalmente, le arterie coronarie portano al cuore sangue ricco di ossigeno. Nella coronaropatia...
Insufficienza cardiaca congestizia
Video
Insufficienza cardiaca congestizia
Il cuore è un muscolo che, battendo, pompa ossigeno e sangue ricco di nutrienti nell’organismo...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE