Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Malattie zoonotiche

Di

James G. H. Dinulos

, MD, Geisel School of Medicine at Dartmouth

Ultima modifica dei contenuti dic 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

L'ectima contagioso e i noduli del mungitore sono due patologie virali cutanee che sono raramente trasmesse dall'animale all'uomo.

Ectima contagioso

L'ectima contagioso (dermatite pustolosa contagiosa) è causato da un virus orfano, un poxvirus che infetta i ruminanti (di solito pecore e capre). Sono a rischio allevatori, veterinari, guardiani di zoo e altri soggetti a contatto diretto con animali. I reperti cutanei attraversano 6 stadi che insieme durano circa 1 settimana:

  • Fase 1 (papulare): una singola papula edematosa rossa su un dito (più comunemente sull'indice destro)

  • Fase 2 (bersaglio): un nodulo più grande con un centro rosso circondato da un anello bianco con la periferia rossa

  • Fase 3 (acuta): un tumore a rapido accrescimento d'aspetto simil-infettivo

  • Fase 4 (recupero): un nodulo con punti neri rivestito da una sottile crosta trasparente

  • Fase 5 (papillomatosa): un nodulo con una superficie trapuntata da piccole estroflessioni

  • Fase 6 (regressiva): un nodulo appiattito con una crosta spessa

I pazienti possono sviluppare linfoadenopatie regionali, linfangiti e febbre.

La diagnosi di ectima contagioso viene formulata in base a un'anamnesi di contatto; la diagnosi differenziale è vasta e dipende dalla fase della lesione. Le lesioni acute devono essere differenziate dai noduli dei mungitori, dall'infezione da Mycobacterium marinum (vedi malattia cutanea) e da altre infezioni batteriche; le lesioni in fase involutiva devono essere differenziate dai tumori cutanei come la malattia di Bowen o il carcinoma squamocellulare.

Le lesioni guariscono spontaneamente; non occorre alcun trattamento.

Noduli del mungitore

Questi noduli sono causati dal virus paravaccinico, un parapoxvirus responsabile di lesioni mammarie nei bovini. L'infezione richiede un contatto diretto e causa macule che evolvono attraverso gli stadi di papule, flittene e noduli. Questa infezione ha 6 stadi, che sono simili a quelli dell'ectima contagioso. Febbre e linfoadenopatia sono rare.

La diagnosi dei noduli del mungitore si basa sull'anamnesi del contatto e sui reperti cutanei. La diagnosi differenziale varia in base alla morfologia, tuttavia può comprendere tubercolosi (un sifiloma che può svilupparsi nel sito dell'inoculazione della tubercolosi), sporotricosi, carbonchio e tularemia.

Le lesioni guariscono spontaneamente; non occorre alcun trattamento.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come drenare un ematoma subungueale
Video
Come drenare un ematoma subungueale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE