Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Infezione da rotavirus

Di

Brenda L. Tesini

, MD, University of Rochester School of Medicine and Dentistry

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Il rotavirus è un virus comune e contagioso che causa vomito e diarrea.

  • È un’infezione virale del tratto digerente che può causare disidratazione grave.

  • I sintomi tipici includono febbre, vomito e diarrea acquosa.

  • La diagnosi si basa sui sintomi.

  • La vaccinazione di routine può prevenire l’infezione da rotavirus.

  • La maggior parte dei bambini migliora con il riposo e il consumo di liquidi, ma ad alcuni vengono somministrati liquidi per vena (per via endovenosa).

Il rotavirus è la causa più comune di grave diarrea disidratante nei bambini di 3-15 mesi. È uno dei virus che causano la gastroenterite. Negli Stati Uniti, circa 50.000 bambini sono ricoverati ogni anno per diarrea causata da rotavirus. Anche se quasi nessun bambino muore a causa del rotavirus negli Stati Uniti, il virus provoca circa 500.000 morti all’anno nel mondo, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo.

Il virus si diffonde da persona a persona, specialmente se il soggetto colpito da diarrea non si lava perfettamente le mani dopo un movimento intestinale. L’infezione può svilupparsi anche se il paziente si tocca la bocca dopo aver toccato un oggetto (pannolino o giocattolo) contaminato da feci infette. Tutte queste forme di trasmissione che coinvolgono feci infette sono chiamate trasmissione oro-fecale. È anche possibile rimanere contagiati mangiando cibo o bevendo acqua contaminati dal virus. Gli adulti possono contrarre l’infezione dopo stretto contatto con un neonato infetto, ma la malattia raramente è grave.

Durante l’inverno, nelle regioni a clima temperato, il rotavirus causa la maggior parte dei casi di diarrea, la cui gravità è tale da dover ricoverare i neonati e i bambini piccoli in ospedale. Prima dell’uso del vaccino anti-rotavirus nel 2006, un’ondata di malattia da rotavirus iniziò negli stati sud-occidentali a novembre e si concluse in quelli nord-orientali a marzo. Oggi, la malattia si verifica con minor prevedibilità e può capitare in qualunque momento dell’anno.

Sapevate che...

  • Le infezioni da rotavirus provocano circa 500.000 decessi l‘anno, principalmente nei Paesi in via di sviluppo.

Sintomi

I sintomi del rotavirus esordiscono con febbre e vomito, seguiti da diarrea acquosa per 5-7 giorni. Si incorre spesso in disidratazione se la perdita dei liquidi non è compensata. La disidratazione rende il bambino debole e apatico, causa secchezza della bocca e battito cardiaco accelerato.

Diagnosi

  • Valutazione medica

I medici in genere non prescrivono esami per rilevare il rotavirus, a meno che stiano cercando di identificare un’epidemia. Se necessario, i campioni di feci sono sottoposti al test rapido degli antigeni.

Prevenzione

  • Igiene corretta

  • Vaccino anti-rotavirus

Praticare un’igiene corretta è il modo migliore per prevenire la gastroenterite. Il bambino malato e chi vive nella stessa casa deve lavarsi le mani frequentemente.

Sono disponibili due vaccini per prevenire il rotavirus. Il vaccino anti-rotavirus oggi fa parte delle immunizzazioni pediatriche di routine consigliate. In base al vaccino utilizzato sono somministrate due o tre dosi per via orale: a 2 mesi e 4 mesi oppure a 2 mesi, 4 mesi e 6 mesi di età.

Trattamento

  • Riposo a letto e liquidi

Non esiste un trattamento specifico per il rotavirus. La maggior parte dei bambini si ristabilisce con il riposo a letto e bevendo un’adeguata quantità di liquidi (vedere anche trattamento della gastroenterite). I casi molto gravi possono dover essere reidratati per via endovenosa (vedere anche Disidratazione nei bambini).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Ecografia
Video
Ecografia
Durante la gravidanza, l’utero di una donna ospita e protegge il feto per circa 9 mesi. Nel...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Come agisce l’insulina
Modello 3D
Come agisce l’insulina

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE