honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Coagulazione intravascolare disseminata (CID)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Quando si subisce una lesione e si sanguina, il sangue forma un coagulo per sigillare i vasi sanguigni danneggiati e fermare l’emorragia. Per creare il coagulo, il sangue possiede sostanze coagulanti speciali e piastrine (cellule ematiche molto piccole).

Talvolta i coaguli si formano quando non dovrebbero e possono ostruire i vasi sanguigni.

Che cos’è la coagulazione intravascolare disseminata (CID)?

Coagulazione significa formazione di coaguli. Disseminata significa che interessa tutto il corpo. Intravascolare significa all’interno dei vasi sanguigni.

La CID è un problema nel quale l’organismo forma molti piccoli coaguli di sangue in tutto il torrente ematico.

  • I coaguli nella CID bloccano molti piccoli vasi sanguigni, riducendo il flusso di sangue agli organi

  • Gli organi possono non funzionare bene e possono persino subire danni permanenti

  • Tutti i piccoli coaguli provocati dalla CID consumano le sostanze coagulanti e le piastrine presenti nell’organismo

  • Se le sostanze coagulanti e le piastrine vengono consumate, si è a rischio di gravi emorragie

  • La CID può insorgere improvvisamente a causa di un’infezione o di una lesione importante oppure può svilupparsi lentamente, di solito a causa di un tumore

  • I medici non possono fermare la CID, ma trattano il problema che la origina

Quali sono le cause della CID?

I problemi che possono portare a CID includono:

  • Gravi infezioni, in particolare sepsi (una grave infezione del torrente ematico)

  • Ipotensione grave (shock) per qualsiasi causa, come una lesione importante o complicanze chirurgiche

  • Complicanze della gravidanza

  • Alcuni tumori

Quali sono i sintomi della CID?

La CID può insorgere improvvisamente o lentamente, a seconda della causa.

La CID a insorgenza improvvisa, per esempio a causa di sepsi o shock, di solito provoca:

  • Sanguinamento a causa di aghi e linee EV

  • Lividi sulla pelle

  • Sangue nel vomito o nelle feci

In caso di CID improvvisa l’emorragia può essere molto difficile da arrestare.

La CID a insorgenza lenta, per esempio nei soggetti affetti da tumore, di solito provoca problemi di coagulazione anziché emorragici.

Le persone con CID possono morire, specialmente se il problema che la causa è anch’esso pericoloso.

Come viene diagnosticata la CID?

Si eseguono esami del sangue per stabilire l’efficacia della coagulazione del sangue. Si misurano inoltre i livelli di piastrine e di alcune sostanze della coagulazione presenti nel sangue.

Quali sono i trattamenti per la CID?

Si tratta il problema o la lesione che l’ha originata. Il problema coagulativo o emorragico di solito si risolve una volta corretta la causa.

La CID che si sviluppa improvvisamente è un’emergenza, perché può danneggiare gli organi e provocare emorragie intense. Possono essere somministrate trasfusioni di sangue e medicinali per cercare di fermare l’emorragia.

Se non ci sono emorragie e il problema principale sono i coaguli che bloccano i vasi sanguigni, i medici possono prescrivere farmaci che rallentano la coagulazione.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Feature.AlsoOfInterst.SocialMedia

PARTE SUPERIORE