Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Tumori delle vie aeree

Di

Robert L. Keith

, MD, Division of Pulmonary Sciences and Critical Care Medicine, University of Colorado School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa lug 2020| Ultima modifica dei contenuti lug 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

I tumori che si sviluppano nella trachea sono rari. Sono spesso cancerosi (maligni) e rilevati in uno stadio localmente avanzato (quando si sono diffusi ai tessuti o ai linfonodi circostanti).

I tumori tracheali maligni più comuni includono il carcinoma a cellule squamose, il carcinoma cistico adenoideo, i tumori carcinoidi e i carcinomi mucoepidermoidi.

Il tumore delle vie aeree non canceroso (benigno) più comune è un papilloma squamoso, sebbene possano insorgere anche altre condizioni benigne.

Sintomi dei tumori delle vie aeree

I sintomi dei tumori delle vie aeree includono

  • Respiro affannoso (dispnea)

  • Tosse

  • Tosse con emissione di sangue (emottisi)

  • Sibilo o altri rumori da respirazione anormale

Inoltre, possono essere presenti difficoltà di deglutizione e raucedine.

Diagnosi dei tumori delle vie aeree

  • Broncoscopia

Il medico può considerare un tumore delle vie aeree se i sintomi si sviluppano gradualmente e se i trattamenti standard sono inefficaci, ad esempio se i farmaci usati per trattare l’asma non alleviano il sibilo. Se sospetta un tumore delle vie aeree, il medico esegue una broncoscopia Broncoscopia La broncoscopia è un esame che permette di visualizzare direttamente la laringe e le vie aeree con una sonda a fibre ottiche (broncoscopio). Il broncoscopio è dotato di una telecamera sulla... maggiori informazioni Broncoscopia . La broncoscopia può alleviare l’ostruzione delle vie aeree e consentire di ottenere campioni per la diagnosi.

Prognosi dei tumori delle vie aeree

La prognosi dipende dal tipo di cancro. I tumori che si diffondono ai linfonodi del collo o del torace o che crescono nelle strutture circostanti tendono ad avere una prognosi peggiore.

Trattamento dei tumori delle vie aeree

  • Chirurgia

  • Radioterapia

  • Tecniche di riduzione dell’ostruzione

Se l’intervento chirurgico non è possibile, possono essere utilizzate alcune procedure meno invasive per rimuovere parte del tumore. La vaporizzazione con laser, la terapia fotodinamica, la crioterapia e la brachiterapia endobronchiale sono opzioni per rimuovere un tumore che ostruisce una via aerea. Se un tumore esercita pressione sulla trachea, i medici possono inserire uno stent per tenere aperta la trachea oppure usare la radioterapia per ridurre le dimensioni del tumore.

Ulteriori informazioni sui tumori delle vie aeree

Di seguito vengono indicate risorse in lingua inglese che forniscono informazioni e sostegno per i pazienti e le persone che li assistono. IL MANUALE non è responsabile dei contenuti di tali risorse.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Asbestosi
L’asbestosi è una cicatrizzazione diffusa del tessuto polmonare causata dall’inalazione di polvere di asbesto (amianto). Quale tra le seguenti opzioni è responsabile del maggior numero di casi di tumore del polmone tra le persone con asbestosi?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE