Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Sindrome di Wernicke-Korsakoff

(Wernicke-Korsakoff's Syndrome)

Di

Juebin Huang

, MD, PhD, Department of Neurology, University of Mississippi Medical Center

Ultima revisione/verifica completa set 2020| Ultima modifica dei contenuti set 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

La sindrome di Wernicke-Korsakoff è una forma insolita di amnesia che abbina due disturbi: uno stato confusionale acuto (encefalopatia di Wernicke) e un tipo di amnesia a lungo termine, chiamata sindrome di Korsakoff. La sindrome di Korsakoff si sviluppa nell’80% circa delle persone con encefalopatia di Wernicke non trattata.

Questa forma insolita di amnesia può svilupparsi nei soggetti con problemi di abuso d’alcol e nei soggetti malnutriti, solitamente a causa di una carenza di tiamina (vitamina B1). Raramente questa sindrome è causata da una lesione alla testa (lesione cerebrale traumatica).

Sintomi

L’encefalopatia di Wernicke causa una perdita di equilibrio, sonnolenza, una tendenza a barcollare e problemi di movimento degli occhi oltre a confusione.

La sindrome di Korsakoff può causare inizialmente una grave perdita di memoria per gli eventi recenti. I ricordi degli eventi passati più distanti sembrano meno compromessi. Le persone possono quindi interagire socialmente e conversare in modo coerente sebbene non ricordino ciò che è avvenuto nei giorni, mesi, anni o perfino nei minuti precedenti. Tendono a inventare (confabulare) piuttosto che ad ammettere di non poter ricordare. Dal momento che non riescono a ricordare le cose che hanno fatto di recente, potrebbero non stancarsi mai di leggere e rileggere la loro rivista preferita, per esempio.

Diagnosi

  • Visita medica

I medici sospettano una sindrome di Wernicke-Korsakoff in chi presenta i sintomi caratteristici e un disturbo che può provocare la sindrome (come malnutrizione o carenza di tiamina), specialmente se fanno anche abuso di alcol.

Per escludere altre cause, in genere si ricorre a esami come quelli per la misurazione dei livelli glicemici e di elettroliti, emocromo completo, test di funzionalità epatica ed esami di diagnostica per immagini. A volte viene misurato anche il livello di tiamina presente nel sangue.

Trattamento

  • Vengono somministrati per via endovenosa tiamina e liquidi

Il trattamento consiste in tiamina e liquidi somministrati per via endovenosa. Questo trattamento può correggere l’encefalopatia di Wernicke, anche se la guarigione è solitamente incompleta. La sindrome di Korsakoff non si risolve.

Se non trattata, l’encefalopatia di Wernicke può essere fatale, ma il decesso è raro nei Paesi sviluppati.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE