Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Stenosi polmonare

Di

Guy P. Armstrong

, MD, North Shore Hospital, Auckland

Ultima revisione/verifica completa feb 2020| Ultima modifica dei contenuti feb 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

La stenosi polmonare consiste in un restringimento dell’apertura della valvola polmonare, che blocca (ostruisce) il flusso ematico dal ventricolo destro all'arteria polmonare. Spesso è presente alla nascita (congenita) e interessa pertanto i bambini.

La valvola polmonare si trova nell’apertura tra il ventricolo destro e i vasi sanguigni che conducono ai polmoni (arterie polmonari). La valvola polmonare si apre quando il ventricolo destro si contrae per pompare sangue nei polmoni. Alcune malattie causano il restringimento (stenosi) dell’apertura valvolare.

La stenosi polmonare, rara tra gli adulti, è solitamente dovuta ad anomalie congenite. Quando la stenosi è grave, generalmente viene diagnosticata nell’infanzia perché causa un soffio cardiaco forte. A volte la stenosi polmonare grave causa insufficienza cardiaca nei bambini, ma è spesso asintomatica fino all’età adulta.

I sintomi comprendono dolore toracico (angina), respiro affannoso e svenimento.

Diagnosi

  • Esame obiettivo

  • Ecocardiografia

I medici percepiscono il soffio caratteristico della stenosi tricuspidale con lo stetoscopio.

L’ecocardiogramma può riprodurre un’immagine della valvola ristretta e mostrare la quota ematica che l’attraversa per quantificare la gravità della stenosi.

Trattamento

  • Valvuloplastica con palloncino

Nei pazienti con sintomi e/o grave stenosi rilevata con ecocardiografia, si può optare per la valvuloplastica con palloncino. In questa procedura, la valvola viene dilatata attraverso un catetere dotato di un palloncino sulla punta che viene introdotto in una vena e fatto progredire fino al cuore. Una volta giunto a livello della valvola, il palloncino viene gonfiato, con conseguente separazione delle cuspidi valvolari. In rari casi, la valvola polmonare viene sostituita con una valvola bioprotesica.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE