Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Tigna della barba (tinea barbae)

(Prurito del barbiere)

Di

Denise M. Aaron

, MD, Dartmouth Geisel School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa feb 2020| Ultima modifica dei contenuti feb 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

La dermatofitosi della barba è un’infezione da dermatofiti (micotica) che di solito interessa l’area della barba.

La tinea barbae solitamente causa chiazze superficiali e circolari, ma può verificarsi un’infezione più profonda. Può anche svilupparsi un cherion Cherion La dermatofitosi del cuoio capelluto è un’infezione da dermatofiti (micotica) che interessa il cuoio capelluto. I sintomi della tinea capitis sono una chiazza secca e desquamata, una chiazza... maggiori informazioni Cherion infiammato (una chiazza gonfia generalmente sul cuoio capelluto da cui talvolta essuda pus), che può causare cicatrizzazione e perdita di peli dei baffi. La tinea barbae è rara. La maggior parte delle infezioni della barba è provocata da batteri, non da funghi.

La diagnosi della tinea barbae viene posta mediante l’esame microscopico di peli strappati, oppure eseguendo una coltura Coltura I medici possono riconoscere molte malattie cutanee semplicemente osservando la pelle. Un esame cutaneo completo include l’esame di cuoio capelluto, unghie e membrane mucose. A volte il medico... maggiori informazioni Coltura (procedimento in cui un organismo viene cresciuto in laboratorio per essere identificato) o una biopsia.

Trattamento della dermatofitosi della barba

  • Farmaci antimicotici assunti per via orale

  • A volte un corticosteroide

Il trattamento della tinea barbaesi basa su un farmaco antimicotico, come la griseofulvina, la terbinafina o l’itraconazolo, assunto per via orale.

In caso di area gravemente infiammata, i medici possono aggiungere corticosteroidi, come il prednisone assunto per via orale, per ridurre i sintomi ed, eventualmente, i rischi di cicatrizzazione.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Diagnosi delle malattie cutanee
Sono disponibili molti esami che identificano patologie cutanee. Se sospetta un’infezione micotica o la scabbia, quale dei seguenti esami potrebbe eseguire il medico?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE