Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Sindrome da inalazione di meconio

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa dic 2018| Ultima modifica dei contenuti dic 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Il meconio è costituito dal materiale presente nell'intestino del neonato quando è ancora nell’utero (un bambino non nato si chiama feto). Anche se non assume cibo, il feto ingerisce il liquido amniotico in cui galleggia, e che va a formare il materiale appiccicoso di colore verde scuro nell’intestino.

Aspirazione significa inspirare del materiale nei polmoni.

Che cos’è la sindrome da aspirazione di meconio?

Se, subito prima della nascita, subisce stress, un feto può evacuare meconio nel liquido amniotico. La sindrome da aspirazione di meconio si verifica quando un feto inala liquido amniotico pieno di meconio.

L’inalazione di liquido amniotico puro non è dannosa. Tuttavia, se il liquido contiene meconio, quest’ultimo può ostruire le vie respiratorie del bambino e irritare i polmoni.

  • I neonati hanno problemi di respirazione

  • Respirano rapidamente, gemendo durante l'espirazione, e possono presentare una pelle bluastra

  • I medici possono dover inserire un tubo respiratorio nella trachea del bambino, e potrebbero doverlo collegare a un ventilatore

  • La maggior parte dei neonati sopravvive, ma le probabilità di soffrire di asma più avanti nella vita aumentano.

Quali sono i sintomi della sindrome da aspirazione di meconio?

I sintomi includono:

  • respirazione accelerata

  • apparente fatica a respirare

  • gemiti durante l’espirazione

  • pelle bluastra a causa dei bassi livelli di ossigeno

Come viene diagnosticata la sindrome da aspirazione di meconio nel bambino?

Il medico sospetta la sindrome da aspirazione di meconio se, al momento del parto, è presente meconio nel liquido amniotico e il bambino ha problemi di respirazione. Inoltre può eseguire:

Come si tratta la sindrome da aspirazione di meconio?

I medici trattano il bambino con:

  • aspirazione per rimuovere il meconio che blocca la bocca, il naso e la gola del bambino

  • inserimento di un tubo respiratorio nella trachea del bambino; può anche essere necessario un dispositivo CPAP (pressione positiva continua delle vie aeree) o un ventilatore per agevolare la respirazione

  • Antibiotici per prevenire le infezioni

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE