Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Verruche

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa mar 2018| Ultima modifica dei contenuti mar 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Che cosa sono le verruche?

Le verruche sono piccole escrescenze sulla pelle causate da un virus denominato virus del papilloma umano (Human Papilloma Virus, HPV). Esistono molti tipi diversi di HPV. Le verruche possono crescere in qualunque punto della pelle e si possono anche trasmettere ad altre persone.

  • Le verruche possono essere rilevate o piane

  • Possono comparire sul corpo o sui genitali

  • Possono comparire a tutte le età, ma sono particolarmente comuni nei bambini

  • La maggior parte delle verruche sono innocue, ma alcuni tipi di verruche genitali possono causare il cancro

  • Se una verruca non si risolve spontaneamente, i medici possono rimuoverla usando sostanze chimiche, mediante crioterapia o con la cauterizzazione e l’incisione

  • Esistono vaccini per prevenire l’infezione da alcuni tipi di HPV, soprattutto quelli che possono causare anche il cancro

Quali sono le cause delle verruche?

Le verruche sono causate da un tipo di virus chiamato HPV. Esistono oltre 100 tipi di HPV. Le verruche si possono contrarre per contatto con la verruca di un’altra persona, compresi rapporti sessuali con qualcuno che ha una verruca sul pene, nella vagina o nel retto. I rapporti sessuali orali possono determinare un’infezione da HPV alla bocca o alla gola.

I bambini e i giovani adulti hanno maggiori probabilità di contrarre le verruche. Sono a maggior rischio anche le persone il cui sistema immunitario è indebolito, come quelle con infezione da HIV/AIDS o che hanno ricevuto un trapianto d’organo.

Quali sono i tipi specifici di verruca?

Verruche comuni:

  • piccole neoformazioni di consistenza soda con superficie scabra, di colore grigio, giallo, marrone o nero.

  • Compaiono sulle parti del corpo che subiscono frequentemente lesioni, come le ginocchia, il viso, le dita o i gomiti.

  • Possono estendersi alla pelle circostante.

Verruche plantari e palmari:

  • neoformazioni piane e ruvide di consistenza dura, di colore grigio o marrone con un piccolo centro nero.

  • Le verruche palmari compaiono sul palmo della mano.

  • Le verruche plantari di solito compaiono sulla pianta del piede, ma possono presentarsi come escrescenze rilevate sul dorso o sulle dita del piede.

  • Le verruche plantari sono spesso dolenti alla palpazione e possono provocare dolore quando si sta in piedi o si cammina.

Le verruche a mosaico sono costituite da un gruppo di piccole verruche plantari o palmari che si congiungono.

Verruche periungueali:

  • neoformazioni spesse attorno alle unghie che possono avere una struttura a cavolfiore.

  • Possono causare problemi, quali infezioni a carico della pelle che circonda l’unghia.

  • Solitamente si manifestano nelle presone che si mordono le unghie o hanno spesso le mani bagnate, come i lavapiatti.

Verruche filiformi:

  • piccole neoformazioni lunghe e sottili che compaiono abitualmente sulle palpebre, sul viso, sul collo o sulle labbra.

  • Sono generalmente facili da trattare.

Verruche piane:

  • sono più comuni tra i bambini e i giovani adulti.

  • Di norma compaiono in gruppi, sotto forma di macchie lisce, piane, di colore giallo-marrone, rosa o carneo.

  • Si presentano frequentemente sul viso, sul dorso delle mani, lungo i segni dei graffi o nelle parti sottoposte a rasatura, come sull’area della barba negli uomini o sulle gambe nelle donne.

  • Possono essere difficili da trattare.

  • compaiono sul pene, sull’ano, sulla vulva, sulla vagina o sulla cervice uterina.

  • Possono essere piane e lisce oppure avere una struttura irregolare a cavolfiore.

  • Quelle attorno all’ano sono spesso pruriginose.

  • Si trasmettono attraverso i rapporti sessuali.

  • Aumentano il rischio di cancro nell’area in cui si trovano.

  • Si possono prevenire con la vaccinazione anti-HPV.

Come si diagnosticano le verruche?

I medici riconoscono le verruche dal loro aspetto. In presenza di una neoformazione che non viene riconosciuta, i medici possono rimuoverla ed esaminarla al microscopio (biopsia).

Come vengono trattate le verruche?

Molte verruche scompaiono senza trattamento in un anno o due, soprattutto le verruche comuni. Le verruche genitali, vengono trattate con creme medicate, prodotti chimici o, talvolta, chirurgicamente. I medici rimuovono la maggior parte dei tipi di verruche usando prodotti chimici, con la crioterapia, mediante cauterizzazione con un laser o asportandole con un’incisione. Il trattamento dipende dal tipo, dalla sede e dalle dimensioni della verruca.

Dopo la risoluzione spontanea o la rimozione, qualsiasi tipo di verruca può ripresentarsi, specialmente le verruche plantari.

Rimozione delle verruche mediante creme e liquidi contenenti sostanze chimiche:

  • i medici solitamente utilizzano creme o liquidi contenenti acido salicilico, acido tricloroacetico o altri prodotti chimici che determinano la scomparsa o il distacco delle verruche.

  • Alcune sostanze chimiche possono essere applicate per proprio conto a domicilio, seguendo attentamente le indicazioni per non bruciare la pelle.

  • Prima di ogni trattamento è necessario rimuovere il tessuto morto dalla verruca per raschiamento.

  • Per eliminare una verruca, probabilmente il trattamento dovrà essere ripetuto molte volte nel corso di diverse settimane o mesi.

Rimozione delle verruche mediante congelamento (crioterapia):

  • i medici solitamente si servono della crioterapia per trattare le verruche plantari, le verruche filiformi e le verruche sotto le unghie.

  • Per il trattamento delle verruche nei bambini, i medici possono anestetizzare l’area.

  • Generalmente sono necessari molti trattamenti a un mese di distanza l’uno dall’altro, soprattutto se la verruca è grande.

Rimozione delle verruche mediante cauterizzazione e incisione:

  • i medici utilizzano un laser o un elettrocauterio per bruciare le verruche.

  • Questi trattamenti sono efficaci, tuttavia sono più dolorosi e solitamente lasciano cicatrici.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE