Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Panoramica sulla dermatofitosi (tigna)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa nov 2018| Ultima modifica dei contenuti nov 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cos’è la dermatofitosi?

La dermatofitosi, o tigna, è una comune infezione micotica della cute o delle unghie, che non ha niente a che vedere con i vermi. Tuttavia, l’eruzione cutanea che causa può essere a forma di anello e, pertanto, l’infezione viene comunemente definita tigna. I medici definiscono queste infezioni “tinea”.

  • La dermatofitosi può manifestarsi sui piedi (piede d’atleta), sul viso, sul cuoio capelluto, sul corpo o sulle unghie

  • Sulla cute la dermatofitosi provoca un’eruzione cutanea squamosa, pruriginosa, che può essere a forma di anello

  • La dermatofitosi delle unghie solitamente colpisce le unghie dei piedi, rendendole spesse e conferendo loro una colorazione gialla o bianca

  • I medici solitamente identificano la dermatofitosi con la semplice osservazione delle lesioni, ma a volte esaminano un campione di pelle

  • Il trattamento della dermatofitosi viene eseguito con farmaci da applicare sulla cute o da assumere per via orale

Quali sono i sintomi della dermatofitosi?

I sintomi dipendono dalla parte del corpo interessata. È possibile avere:

  • lieve prurito

  • una chiazza squamosa arrossata a forma di anello sulla pelle, con il bordo leggermente rilevato

  • nei casi gravi, protuberanze piene di liquido o chiazze gonfie

Come si stabilisce se si tratta di dermatofitosi?

Di solito basta esaminare l’eruzione cutanea I medici talvolta prelevano piccoli raschiamenti cutanei da esaminare al microscopio. Per alcuni tipi di dermatofitosi, si può usare una luce UV per osservare la pelle. La luce UV fa risplendere le lesioni della dermatofitosi, ma non altre eruzioni cutanee.

Come viene trattata la dermatofitosi?

Il trattamento consiste nell’eliminazione del fungo con:

  • creme da applicare sulla pelle

  • farmaci da assumere per bocca

Può essere prescritta una crema corticosteroidea per alcuni giorni, per ridurre il prurito e il gonfiore, fino a quando il dermatofita viene eliminato.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE