Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Arrossamento oculare

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

A volte il bianco dell’occhio diventa rosso. Di solito questo accade perché i capillari sulla superficie dell’occhio si gonfiano per l’eccesso di sangue, a volte perché alcuni di questi capillari si rompono e sanguinano.

  • Gli occhi rossi sono solitamente causati da un’infezione o da un’allergia

  • L’arrossamento può essere accompagnato da altri sintomi oculari, come prurito o irritazione oculare, dolore oculare, la sensazione di avere qualcosa negli occhi, o sensibilità alla luce

  • A volte possono insorgere sintomi in altre parti del corpo, come rinorrea, tosse, mal di stomaco o vomito

Quali sono le cause degli occhi rossi?

Le cause più comuni sono rappresentate da:

Anche molti problemi di dolore oculare possono causare gli occhi rossi, fra cui:

  • Graffi sulla cornea (la membrana trasparente che copre la parte anteriore dell’occhio)

  • Presenza di un corpo estraneo nell’occhio (come un insetto o un granello di sabbia)

  • glaucoma (pressione elevata all’interno dell’occhio)

Tuttavia, con questi problemi è più probabile che si debba consultare il medico a causa del dolore oculare.

Quando è necessario consultare un medico?

Rivolgersi immediatamente a un medico in presenza di occhi rossi accompagnati a uno dei seguenti segnali d’allarme:

  • Dolore oculare improvviso e intenso e vomito

  • Eruzione cutanea sul viso, in particolare se intorno agli occhi o sulla punta del naso

  • Impossibilità di vedere chiaramente o nitidamente come al solito

  • Una ferita aperta sulla parte anteriore dell’occhio

Se gli occhi sono arrossati ma non c’è alcuno di questi segnali d’allarme, è possibile attendere un paio di giorni prima di consultare un medico. Di solito, è sufficiente consultare il medico di base invece di un oculista.

Cosa accade durante la visita medica?

Il medico dapprima pone domande sui sintomi e sull’anamnesi medica. Quindi esegue un esame e controlla testa e collo per rilevare eventuali segni di infezione o allergia. Le possibilità sono:

  • controlla la vista con una tavola optometrica

  • instilla alcune gocce di liquido nell’occhio (si potrebbe avvertire una sensazione di bruciore per alcuni secondi)

  • esamina l’occhio usando una lampadina speciale (che emana una luce molto intensa) dotata di lente d’ingrandimento

  • misura la pressione interna all’occhio (ci sono diversi modi per farlo, ma nessuno è doloroso)

Se sospetta la presenza di un corpo estraneo nell’occhio, il medico potrebbe rovesciare brevemente le palpebre per guardare l’occhio più da vicino. Questa operazione può sembrare strana o disagevole, ma non è dolorosa. Se sospetta un’infezione dietro al bulbo oculare, il medico potrebbe prescrivere esami del sangue o una radiografia.

Qual è il trattamento degli occhi rossi?

I medici trattano la causa degli occhi rossi, che potrebbe essere un’allergia o un’infezione.

  • L’arrossamento degli occhi di solito si risolve da solo dopo che il medico ne ha trattato la causa

  • In caso di prurito all’occhio, applicarvi sopra una salvietta fresca o usare le lacrime artificiali (un collirio che agisce come le lacrime vere per inumidire l’occhio)

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE