Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Fibroelastosi pleuroparenchimale idiopatica

Di

Joyce Lee

, MD, MAS, University of Colorado School of Medicine

Revisionato dal punto di vista medico giu 2021
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI

La fibroelastosi pleuroparenchimale idiopatica è una polmonite interstiziale idiopatica rara, lentamente progressiva.

  • Spesso si manifestano infezioni ricorrenti, respiro affannoso e tosse secca.

  • Per la diagnosi si eseguono la tomografia computerizzata e talvolta la biopsia polmonare.

  • Il trattamento di solito comporta la somministrazione di corticosteroidi.

La fibroelastosi pleuroparenchimale idiopatica è una patologia rara, classificata come polmonite interstiziale idiopatica.

Idiopatica significa che la causa non è nota, ma gli specialisti ritengono che il disturbo possa essere correlato a infezioni polmonari ricorrenti. Tuttavia, anche i fattori genetici e autoimmuni possono avere un ruolo nella fibroelastosi pleuroparenchimale idiopatica.

L’incidenza è quasi la stessa negli uomini e nelle donne. La fibroelastosi pleuroparenchimale idiopatica si manifesta in persone di tutte le età. Tuttavia, l’età media di insorgenza è circa 57 anni. Le persone maggiormente colpite sono i non fumatori.

La diagnosi della fibroelastosi pleuroparenchimale idiopatica richiede la tomografia computerizzata (TC) del torace. Talvolta, per la conferma della diagnosi è necessaria una biopsia polmonare.

Non si conosce un trattamento appropriato per questa patologia. Talvolta i medici somministrano corticosteroidi perché sono efficaci in alcune altre polmoniti interstiziali idiopatiche, ma la loro efficacia nel trattamento della fibroelastosi pleuroparenchimale idiopatica non è nota.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
PARTE SUPERIORE