Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Ipercalcemia neonatale

Di

Kevin C. Dysart

, MD, Perelman School of Medicine at the University of Pennsylvania

Ultima modifica dei contenuti dic 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

L'ipercalcemia è definita da concentrazioni plasmatiche di calcio totale > 12 mg/dL (> 3 mmol/L) o di calcio ionizzato > 6 mg/dL (> 1,5 mmol/L). La causa più frequente è iatrogena. Possono comparire sintomi gastrointestinali (p. es., anoressia, vomito, stipsi) e, talvolta, letargia o convulsioni. La terapia è rappresentata dalla somministrazione di soluzione fisiologica EV con furosemide e a volte corticosteroidi, calcitonina e bifosfonati.

(Vedi anche la discussione anche generale ipercalcemia.)

Eziologia

La causa più frequente di ipercalcemia neonatale è

  • Iatrogena

La causa iatrogena è di solito imputabile a eccesso di calcio o di vitamina D o deficit di fosfato, che possono derivare dalla prolungata alimentazione con formule preparate non corrette.

Altre cause di ipercalcemia neonatale sono

  • Ipoparatiroidismo materno

  • Necrosi del grasso sottocutaneo

  • Iperplasia paratiroidea

  • Funzionalità renale anormale

  • Sindrome di Williams

  • Idiopatiche

L'ipoparatiroidismo o l'ipocalcemia materna possono causare un iperparatiroidismo fetale secondario, con alterazioni della mineralizzazione fetale (p. es., osteopenia).

La necrosi del grasso sottocutaneo può far seguito a traumi maggiori e causare ipercalcemia che abitualmente si risolve spontaneamente.

L'iperparatiroidismo neonatale è molto raro.

Le caratteristiche salienti della sindrome di Williams comprendono la stenosi aortica sopravalvolare, stenosi aortica periferica o valvolare polmonare, difetto settico atriale, e/o difetto settico ventricolare, stenosi arterica renale, anomalie aortiche, una facies tipica da elfo e l'ipercalcemia da meccanismo fisiopatologico sconosciuto; i neonati possono anche essere piccoli per l'età gestazionale e l'ipercalcemia può essere evidenziata precocemente, spesso con risoluzione entro l'età di 12 mesi.

L'ipercalcemia idiopatica neonatale è una diagnosi di esclusione ed è difficile da differenziare dalla sindrome di Williams e spesso richiede test genetici.

Sintomatologia

I sintomi e segni di ipercalcemia neonatale diventano evidenti quando il calcio sierico totale è > 12 mg/dL (> 3 mmol/L). Questi segni possono comprendere anoressia, reflusso gastroesofageo, nausea, vomito, letargia o convulsioni o irritabilità generalizzata e ipertensione. Altri sintomi comprendono stipsi, dolore addominale, disidratazione, intolleranza alimentare e scarso accrescimento. Alcuni neonati hanno debolezza. Nella necrosi del grasso sottocutaneo, si possono osservare noduli violacei duri su tronco, glutei o gambe.

Diagnosi

  • Livello sierico di calcio totale o ionizzato

La diagnosi di ipercalcemia neonatale è fatta misurando il livello totale o ionizzato nel siero di calcio.

Trattamento

  • Soluzione fisiologica EV più furosemide

  • A volte calcitonina, corticosteroidi e bifosfonati

Un marcato aumento del calcio sierico può essere trattato con soluzione fisiologica 20 mL/kg EV più furosemide 2 mg/kg EV e, se persistente, con aggiunta di corticosteroidi e calcitonina. Anche i bifosfonati sono sempre più utilizzati in questo contesto (p. es., etidronato per via orale o pamidronato EV). Il trattamento della necrosi del grasso sottocutaneo prevede l'assunzione di latte artificiale a basso contenuto di Ca; liquidi, furosemide, calcitonina e corticosteroidi sono impiegati a seconda del grado di ipercalcemia. Per l'ipercalcemia fetale causata da ipoparatiroidismo materno può essere sufficiente una vigile attesa, poiché essa abitualmente si risolve spontaneamente entro alcune settimane. Il trattamento di condizioni croniche è costituito da latte artificiale a basso contenuto di calcio e vitamina D.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Circolazione del cuore prenatale
Video
Circolazione del cuore prenatale
Il cuore e il sistema circolatorio di un feto iniziano a formarsi subito dopo il concepimento...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Fibrosi cistica: difettoso trasporto di cloruro
Modello 3D
Fibrosi cistica: difettoso trasporto di cloruro

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE