Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Alterazione del muco cervicale

Di

Robert W. Rebar

, MD, Western Michigan University Homer Stryker M.D. School of Medicine

Ultima modifica dei contenuti gen 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

Un muco cervicale anomalo può compromettere la fertilità impedendo la penetrazione o aumentando la distruzione degli spermatozoi.

Normalmente, il muco cervicale si modifica da denso e impenetrabile a sottile e filante in seguito all'aumento dei livelli di estradiolo durante la fase follicolare del ciclo mestruale. Un muco cervicale anomalo può

  • Rimanere impenetrabile allo sperma per tutto il periodo dell'ovulazione

  • Favorire la distruzione degli spermatozoi facilitando l'afflusso di batteri vaginali (p. es., a causa di una cervicite)

  • Contenere anticorpi anti-spermatozoi (raramente)

Un muco patologico di rado compromette la fertilità in modo significativo, se non in donne affette da cervicite cronica o da stenosi cervicale causata da un precedente trattamento per neoplasia cervicale intraepiteliale.

Diagnosi

  • Esaminazione per escludere la presenza di una cervicite e di una stenosi cervicale

Viene effettuato un esame pelvico per escludere la presenza di una cervicite e di una stenosi cervicale. La cervicite viene diagnosticata se le donne hanno un essudato cervicale (purulento o mucopurulento) o friabilità cervicale. La stenosi cervicale completa viene diagnosticata nell'impossibilità di introdurre nella cavità uterina una sonda del diametro di 1-2 mm.

L'esame post-coitale del muco cervicale per valutare la presenza di spermatozoi vitali (un tempo utilizzato di routine durante una valutazione per infertilità) non è più considerato utile.

Trattamento

  • Tecniche di riproduzione assistita (inseminazione intrauterina o fecondazione in vitro)

Il trattamento può comprendere l'inseminazione intrauterina e la fecondazione in vitro. Tuttavia, se qualunque trattamento sia efficace non è dimostrato.

Non ci sono prove che l'uso di farmaci per fluidificare il muco (p. es., guaifenesin) migliori la fertilità.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come gestire un'emorragia post-partum
Video
Come gestire un'emorragia post-partum
Modelli 3D
Vedi Tutto
Parto vaginale
Modello 3D
Parto vaginale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE