Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Stenosi cervicale

Di

Charlie C. Kilpatrick

, MD, MEd, Baylor College of Medicine

Ultima modifica dei contenuti mag 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

La stenosi cervicale è una stenosi dell'orifizio cervicale interno.

La stenosi cervicale può essere congenita o acquisita.

Le cause acquisite più frequenti di stenosi cervicale sono

  • Menopausa

  • Intervento chirurgico a carico della cervice (p. es., conizzazione, cauterizzazione)

  • Procedure di ablazione endometriale per il trattamento di anomalie uterine che causano menorragia

  • Cancro della cervice o dell'utero

  • Radioterapia

La stenosi cervicale può essere completa o parziale.

Può causare le seguenti lesioni:

  • Ematometra (accumulo di sangue nell'utero)

  • Nelle donne in premenopausa, in un flusso retrogrado del sangue mestruale nella pelvi, con eventuale endometriosi

  • Piometra (accumulo di pus nell'utero), in particolare nelle donne con cancro della cervice o del corpo dell'utero

Sintomatologia

La stenosi cervicale di solito è asintomatica.

I sintomi, quando presenti, possono comprendere amenorrea, dismenorrea, sanguinamento patologico e infertilità nelle donne in premenopausa. Le donne in postmenopausa possono essere asintomatiche per lunghi periodi.

Ematometra o piometra possono causare una dilatazione uterina o a volte una massa palpabile.

Diagnosi

  • Valutazione clinica

La stenosi cervicale è spesso diagnosticata accidentalmente quando i medici hanno difficoltà ad accedere alla cavità uterina durante test eseguiti per un motivo diverso. Essa può essere sospettata sulla base della presenza di segni e sintomi (particolarmente amenorrea o dismenorrea successive a chirurgia cervicale) oppure sull'impossibilità di ottenere un campione cervicale o endometriale per esami diagnostici (p. es., per un test di Papanicolaou [Pap test]).

La diagnosi di stenosi completa viene effettuata nell'impossibilità di introdurre nella cavità uterina una sonda del diametro di 1-2 mm.

Nelle donne in età postmenopausale, in assenza di anamnesi patologica positiva per anomalie al Pap test, e nelle donne prive di sintomatologia e anomalie uterine, non è necessaria nessuna indagine ulteriore.

Qualora la stenosi cervicale causi sintomi o anomalie uterine (p. es., ematometra, piometra), è necessario eseguire un esame citologico cervicale e una biopsia endometriale o la dilatazione e il curettage (D & C), al fine di escludere la presenza di neoplasie maligne.

Trattamento

  • Dilatazione e posizionamento di stent cervicale in presenza di sintomatologia

Generalmente, la stenosi cervicale non richiede trattamento. Il trattamento è indicato solo in presenza di sintomi o anomalie uterine; esso tipicamente comprende la dilatazione e il posizionamento di stent cervicale.

Punti chiave

  • La stenosi cervicale può essere congenita o acquisita (p. es., causata da menopausa, chirurgia cervicale, ablazione endometriale, cancro cervicale o uterino o radioterapia).

  • La stenosi cervicale di solito è asintomatica.

  • Sospettare la stenosi cervicale sulla base di sintomi e segni o sull'impossibilità di ottenere campioni endocervicali o endometriali per i test; l'incapacità di passare una sonda di diametro da 1 a 2 mm nella cavità uterina conferma la stenosi completa.

  • Se sono presenti sintomi o anomalie uterine (p. es., ematometra, piometra), escludere il cancro mediante un esame citologico cervicale e una biopsia endometriale o D & C, poi dilatare la cervice e collocare uno stent.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come riparare una lacerazione vaginale di secondo grado
Video
Come riparare una lacerazione vaginale di secondo grado
Modelli 3D
Vedi Tutto
Parto vaginale
Modello 3D
Parto vaginale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE