Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Calo del desiderio maschile

Di

Irvin H. Hirsch

, MD, Sidney Kimmel Medical College of Thomas Jefferson University

Ultima revisione/verifica completa giu 2019| Ultima modifica dei contenuti giu 2019
per accedere alla Versione per i professionisti

La diminuzione della libido è una riduzione del desiderio sessuale.

  • Le cause possibili includono fattori psicologici (come la depressione, l’ansia o i problemi di relazione), i farmaci e i bassi livelli ematici di testosterone.

  • In base alla causa, i medici potrebbero suggerire la psicoterapia, prescrivere un farmaco diverso o consigliare una terapia integrativa di testosterone.

L’impulso sessuale (libido) varia notevolmente da un uomo all’altro e può diminuire temporaneamente a causa di condizioni come stanchezza o ansia. Tende anche a ridursi gradualmente con l’avanzare dell’età. Una libido persistentemente bassa può causare stress nelle coppie.

A volte, una libido bassa per tutta la vita può derivare da esperienze sessuali traumatiche nell’infanzia oppure dalla volontaria soppressione dei pensieri sessuali. In genere, tuttavia, una libido ridotta si presenta dopo anni di normale desiderio sessuale. Fattori psicologici, come depressione, ansia e problemi di relazione, ne sono spesso la causa. Lamalattia renale cronica può ridurre la libido. Alcuni farmaci (come quelli usati per curare la depressione, l’ansia o il tumore della prostata avanzato) possono diminuire i livelli ematici di testosterone, riducendo anche la libido.

Quando la libido è ridotta, gli uomini hanno meno pensieri, fantasie e interessi sessuali e svolgono l’attività sessuale meno frequentemente. Persino la stimolazione erotica, attraverso la vista, le parole o il tatto, può non riuscire a suscitare interesse. Gli uomini con la libido bassa spesso conservano la funzione sessuale e, a volte, potrebbero continuare a svolgere l’attività sessuale per soddisfare il proprio partner.

Le analisi del sangue possono misurare il livello di testosterone nel sangue. La diagnosi di testosterone ridotto (disturbo chiamato ipogonadismo) si basa sia sulla descrizione dei sintomi da parte del soggetto sia sui bassi livelli di testosterone nel sangue.

Trattamento

  • Consulenza

  • Talvolta, integrazione di testosterone

Se la causa è psicologica, diverse terapie psicologiche, incluse le terapie comportamentali, possono essere d’aiuto. La psicoterapia può aiutare la coppia ad affrontare i problemi di relazione. I soggetti dovrebbero comprendere il ruolo dello stress e il suo impatto sulla funzione fisica.

Se il livello di testosterone è basso, può essere somministrata un’integrazione di testosterone, sotto forma di cerotto o di gel applicato sulla pelle o tramite iniezione. In precedenza, si riteneva che questi trattamenti potessero leggermente aumentare il rischio di attacco cardiaco o di ictus. Tuttavia, la maggior parte degli studi non ha confermato questi risultati. L’integrazione di testosterone non è raccomandata a meno che il livello ematico di testosterone di un uomo sia ridotto. Se la causa dei bassi livelli di testosterone sembra essere un farmaco, il medico può tentare una terapia con un farmaco diverso.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Panoramica sull’apparato riproduttivo maschile
Video
Panoramica sull’apparato riproduttivo maschile
Modelli 3D
Vedi Tutto
Sistema riproduttivo maschile
Modello 3D
Sistema riproduttivo maschile

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE