Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Morsi di animali

Di

Robert A. Barish

, MD, MBA, University of Illinois at Chicago;


Thomas Arnold

, MD, Department of Emergency Medicine, LSU Health Sciences Center Shreveport

Ultima revisione/verifica completa set 2018| Ultima modifica dei contenuti set 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

La maggior parte dei morsi di animali negli Stati Uniti è opera di cani e gatti. Le ferite devono essere pulite e curate al più presto.

Qualsiasi animale può mordere ma, di solito, i cani e, in misura minore i gatti, sono responsabili della maggior parte dei morsi. Essendo molto diffusi come animali domestici, i cani sono i maggiori responsabili dei morsi per l’attitudine a difendere il padrone e il proprio territorio. Ogni anno, ad esempio, circa 10-20 persone, soprattutto bambini, muoiono in seguito a morsi di cane. I gatti non difendono il territorio e mordono soprattutto se tenuti in spazi ristretti o se si cerca di intervenire in un combattimento tra loro. Gli animali domestici, come cavalli, mucche e suini, raramente mordono, ma le dimensioni e la forza sono tali da provocare anche gravi ferite. I morsi di animale selvatico sono rari.

I morsi dei cani hanno un tipico aspetto lacerato e frastagliato. I morsi di gatto sono invece punture profonde che spesso si infettano. Le sedi dei morsi infette sono dolenti, gonfie e arrossate.

La rabbia può essere trasmessa da animali (più comunemente pipistrelli, procioni, volpi e puzzole) infettati dal microrganismo responsabile. Negli Stati Uniti la rabbia è rara fra gli animali domestici grazie alle vaccinazioni, ma nei Paesi in via di sviluppo in cui gli animali raramente vengono vaccinati, i morsi di animali domestici possono trasmettere questa malattia. Morsi di scoiattoli, criceti e altri roditori raramente trasmettono la rabbia.

Sapevate che...

  • Generalmente i morsi di scoiattoli, criceti e altri roditori non destano preoccupazioni di trasmissione della rabbia.

Prevenire i morsi di cane

Qualsiasi cane può mordere. I bambini hanno più probabilità di essere morsi da un cane ed è anche più probabile che, in caso di aggressione, le lesioni subite siano gravi. Le persone vengono morse più frequentemente dal proprio cane o da un cane che conoscono. Alcune precauzioni possono ridurre al minimo il rischio di morsi:

  • Non lasciare un neonato o un bambino piccolo da solo con un cane.

  • Non disturbare un cane che mangia o riposa.

  • Non avvicinarsi a un cane sconosciuto senza il permesso del proprietario.

  • Non cercare di toccare un cane o mettere la mano attraverso una recinzione per accarezzare un cane.

  • Non correre davanti a un cane.

  • Non cercare di separare cani che stanno lottando.

  • Se un cane si avvicina, mantenere la calma e rimanere immobili o indietreggiare lentamente.

Trattamento

  • Pulizia della ferita

  • Talvolta antibiotici

Dopo il normale trattamento di primo soccorso, le vittime di un morso di animale devono consultare subito un medico. Se possibile, l’animale responsabile deve essere preso in custodia dal proprietario. Se l’animale fugge, la persona che è stata morsa non deve tentare di catturarlo, ma bisogna avvisare la polizia in modo che le autorità competenti mettano sotto osservazione l’animale per rilevare eventuali segni di rabbia.

Il medico pulisce il morso versando sopra soluzione salina sterile (fisiologica) e lavando con acqua e sapone. A volte i tessuti vengono resecati sul margine della lesione, soprattutto quando appaiono contusi o frastagliati.

Le ferite da morso al volto vengono chiuse chirurgicamente (suturate). Tuttavia, ferite minori, punture e ferite da morso alle mani non vengono suturate.

Per prevenire l’infezione, si prescrivono antibiotici per via orale. A volte i morsi infetti richiedono drenaggio chirurgico, antibiotici per via endovenosa o entrambi.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Rotazione esterna della spalla in posizione eretta...
Video
Rotazione esterna della spalla in posizione eretta...
1. Mettere un’estremità della fascia elastica assicurata a un oggetto sicuro a livello del...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Ossa della mano
Modello 3D
Ossa della mano

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE