honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Dotto arterioso pervio

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

L’aorta porta il sangue dal cuore al resto del corpo. L’arteria polmonare porta il sangue dal cuore ai polmoni.

Prima della nascita e per alcuni giorni dopo la nascita, l’arteria polmonare e l’aorta sono collegate da un corto vaso sanguigno chiamato dotto arterioso.

  • Dato che il feto non respira, il sangue che deve arrivare ai polmoni è minimo

  • Nel feto è presente un dotto arterioso affinché il sangue possa evitare i polmoni

Dopo la nascita, il dotto deve chiudersi rapidamente in modo che il sangue possa scorrere normalmente, prima attraverso i polmoni e poi nel resto del corpo.

Che cos’è la pervietà del dotto arterioso (PDA)?

Pervietà è un termine medico che significa “aperto”. Nella pervietà del dotto arterioso (PDA), il dotto arterioso non si chiude.

  • I neonati prematuri hanno maggiori probabilità di avere PDA

  • Spesso non sono presenti sintomi, ma un medico durante l’auscultazione con lo stetoscopio può avvertire un soffio cardiaco (un suono insolito tra i battiti cardiaci)

  • La PDA viene trattata con farmaci e talvolta chirurgicamente

  • I neonati con PDA presentano probabilità più alte del normale di contrarre un’infezione cardiaca

Patent Ductus Arteriosus: Failure to Close

Il dotto arterioso è un vaso sanguigno che connette l’arteria polmonare e l’aorta. Nel feto, consente al sangue di bypassare i polmoni. Il feto non respira e quindi il sangue non deve passare attraverso i polmoni per essere ossigenato. Dopo la nascita, il sangue deve essere ossigenato nei polmoni e, normalmente, il dotto arterioso si chiude rapidamente, in genere entro pochi giorni o al massimo 2 settimane.

Nella pervietà del dotto arterioso, questa connessione non si chiude, consentendo a una parte di sangue ossigenato, diretto al corpo, di tornare ai polmoni. Di conseguenza, i vasi sanguigni polmonari possono essere sovraccaricati e il corpo può non ricevere abbastanza sangue ossigenato.

Patent Ductus Arteriosus: Failure to Close

Quali sono le cause della PDA?

Non è chiaro perché in alcuni bambini il dotto arterioso non si chiuda come dovrebbe, ma la PDA è molto più comune nei neonati prematuri.

Quali sono i sintomi della PDA?

Se la PDA è piccola, il bambino può essere asintomatico. Se la PDA è di dimensioni maggiori, il neonato può presentare:

  • Respirazione accelerata

  • Problemi respiratori

  • Ipotensione

  • Difficoltà nella nutrizione

  • Crescita lenta o scarsa

Come viene diagnosticata la PDA nei bambini?

Spesso si sospetta una PDA se l’auscultazione rivela un certo tipo di soffio cardiaco. La diagnosi viene confermata mediante:

Vengono inoltre effettuati:

  • ECG (un esame indolore che misura le correnti elettriche del cuore e le registra su un foglio di carta)

  • Radiografie del torace

Come viene trattata la PDA?

Il trattamento dipende da:

  • dimensioni della PDA

  • prematurità del bambino

  • sintomi del bambino

Talvolta una PDA piccola si chiude spontaneamente, di solito prima del compimento del primo anno di età. Se è necessario trattare la PDA è possibile:

  • Somministrare al bambino determinati farmaci che possono aiutare a chiudere il dotto

  • Inserire un tubicino (catetere) lungo e sottile nel cuore del bambino e chiudere il dotto mediante un apposito dispositivo

  • Se la PDA è insolitamente grande, chiudere il dotto mediante un intervento chirurgico

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE