Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Panoramica sui tumori cerebrali

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa feb 2021| Ultima modifica dei contenuti feb 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è un tumore cerebrale?

Un tumore cerebrale è un ammasso cresciuto nel cervello e può essere benigno o maligno. I tumori cerebrali possono iniziare nel cervello o possono diffondersi al cervello (metastatizzare) da un’altra parte del corpo.

Quali sono i sintomi di un tumore cerebrale?

I sintomi dei tumori cerebrali possono insorgere improvvisamente o comparire lentamente nel tempo. I sintomi includono:

  • Cefalee, soprattutto se si verificano con maggiore frequenza o peggiorano quando ci si sdraia

  • Problemi di funzionalità mentale e umore, come diventare introversi, manifestare malumore, sonnolenza, stato confusionale o agire in modi diversi rispetto alla normale personalità

  • Nausea e vomito

  • Offuscamento della vista

  • Capogiri, perdita dell’equilibrio e goffaggine

  • Crisi convulsive

  • Sonnolenza e stato confusionale

A seconda dell’area del cervello colpita, il tumore può influire:

  • Sul movimento di un braccio, una gamba o un lato del corpo

  • Sull’eloquio o la comprensione del linguaggio

  • Sull’udito, l’olfatto o la vista

Come viene diagnosticato un tumore cerebrale?

Come viene trattato un tumore cerebrale?

Il trattamento del tumore cerebrale varia in base alla sua localizzazione e ai sintomi. A differenza dei tumori in altre parti del corpo, il fatto che il tumore cerebrale sia benigno o maligno non ha moltissima importanza. Anche i tumori benigni, infatti, possono causare gravi problemi cerebrali. I trattamenti comprendono:

Se un soggetto ha un piccolo tumore benigno che non causa molti sintomi, il medico può decidere di non intervenire.

Problematiche della fase terminale

Le persone con tumori cerebrali maligni possono perdere rapidamente la capacità di prendere decisioni sulle cure mediche e le loro esigenze nella fase terminale. Se un soggetto ha un tumore cerebrale maligno, è opportuno che si rivolga a un consulente o un assistente sociale perché lo aiuti a redigere una dichiarazione anticipata di trattamento, ovvero un programma Dichiarazioni anticipate di trattamento La dichiarazione anticipata di trattamento è un insieme di documenti in cui si comunicano le volontà di un individuo in materia di salute, nel caso in cui quest’ultimo perda la capacità di decisione... maggiori informazioni in cui si comunica ai propri cari e ai medici il tipo di cure mediche che si desidera ricevere nella fase terminale.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Riabilitazione dopo l’amputazione di un arto
Dopo l’amputazione del braccio, la maggior parte dei soggetti è pronta per l’inserimento di un braccio artificiale. Quale dei seguenti componenti di un braccio artificiale consente a una persona di controllare i movimenti con maggiore precisione?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE