Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Ipermagnesemia (alti livelli di magnesio nel sangue)

Di

James L. Lewis III

, MD, Brookwood Baptist Health and Saint Vincent’s Ascension Health, Birmingham

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

Nell’ipermagnesemia, i livelli di magnesio nel sangue sono troppo elevati.

L’ipermagnesemia non è comune; in genere si sviluppa solo nei soggetti con insufficienza renale Panoramica sull’insufficienza renale L’insufficienza renale è l’incapacità dei reni di filtrare adeguatamente le scorie metaboliche dal sangue. L’insufficienza renale è legata a diverse cause. Alcune determinano un rapido declino... maggiori informazioni che assumono sali di magnesio (sali di Epsom) o farmaci che contengono magnesio (come alcuni antiacidi o lassativi).

L’ipermagnesemia può causare:

  • Debolezza muscolare

  • Ipotensione

  • Difficoltà respiratorie

In caso di ipermagnesemia grave, si può verificare un arresto cardiaco.

La diagnosi si basa sugli esami del sangue che indicano che i livelli di magnesio sono alti.

Trattamento dell’ipermagnesemia

  • Calcio gluconato

  • Diuretici

Ai soggetti con ipermagnesemia grave viene somministrato calcio gluconato per via endovenosa.

Possono essere somministrati diuretici (in particolare per via endovenosa) per aumentare l’escrezione di magnesio dai reni. Tuttavia, se la funzionalità renale è alterata oppure se l’ipermagnesemia è grave, di solito è necessaria la dialisi Dialisi La dialisi è un processo artificiale di rimozione delle scorie e dei liquidi in eccesso dal corpo, necessario quando i reni non funzionano in maniera adeguata. Sono innumerevoli i motivi per... maggiori informazioni Dialisi .

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Acidosi
L’acidosi può essere causata dall’iperproduzione di acidi o dall’eccessiva perdita di bicarbonati nel sangue (acidosi metabolica). Oppure, può essere causata dall’accumulo di anidride carbonica nel sangue (acidosi respiratoria). Se l’aumento degli acidi supera i sistemi di controllo dell’equilibrio acido-base dell’organismo, il sangue diventa acido. Quale dei seguenti organi cerca di compensare per l’acido in eccesso presente nel sangue?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE