Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Disturbo da ruminazione

Di

Evelyn Attia

, MD, Columbia University Medical Center;


B. Timothy Walsh

, MD, College of Physicians and Surgeons, Columbia University

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve
  • Alcuni soggetti con disturbo da ruminazione sono consapevoli che il comportamento socialmente inaccettabile e cercano di dissimularlo o di occultarlo.

  • Se limitano il consumo di cibo (per evitare che gli altri li vedano rigurgitare), possono perdere peso o sviluppare carenze nutrizionali.

  • I medici diagnosticano il disturbo da ruminazione nei soggetti che riferiscono di avere ripetutamente rigurgitato il cibo per almeno un mese.

  • Le tecniche comportamentali possono essere d’aiuto.

I soggetti affetti da questo disturbo rigurgitano il cibo ripetutamente dopo aver mangiato, normalmente tutti i giorni. Possono non presentare nausea e non avere conati di vomito involontari. Il soggetto può rimasticare il cibo rigurgitato, quindi sputarlo o inghiottirlo di nuovo.

Il disturbo da ruminazione può manifestarsi nei lattanti, nei bambini, negli adolescenti o negli adulti.

Diversamente dal vomito, che è un’espulsione energica ed è generalmente causato da un disturbo, il rigurgito non è un’espulsione energica e può essere volontario. Tuttavia, il soggetto può riferire di non riuscire a smettere di farlo.

Alcuni soggetti sono consapevoli che si tratta di un comportamento socialmente inaccettabile e cercano di mascherarlo mettendo la mano davanti alla bocca o tossendo. Alcuni evitano di mangiare in pubblico e non mangiano prima di lavorare o di svolgere un’attività sociale, in modo da non dover rigurgitare davanti ad altri.

Alcuni si limitano nel mangiare. Chi sputa o rigurgita ciò che ha mangiato oppure che si limita nel mangiare può perdere peso o sviluppare carenze nutrizionali.

Diagnosi del disturbo da ruminazione

  • Valutazione medica

I medici solitamente diagnosticano il disturbo da ruminazione quando

Il rigurgito del cibo può essere osservato dai medici o riferito dal paziente.

Trattamento del disturbo da ruminazione

  • Modifica comportamentale

Le tecniche di modifica comportamentale, compresi i trattamenti che fanno uso di strategie cognitivo-comportamentali, possono rivelarsi utili. Le tecniche comportamentali aiutano le persone a disabituarsi dai comportamenti inappropriati e ad apprendere comportamenti opportuni.

Ulteriori informazioni sul disturbo da ruminazione

Le seguenti sono alcune risorse in lingua inglese che possono essere utili. Si tenga presente che IL MANUALE non è responsabile dei contenuti di tali risorse.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Disturbo ciclotimico
Nelle persone affette dal disturbo ciclotimico, episodi di esaltazione (ipomania) relativamente lievi e brevi si alternano a episodi di tristezza (depressione) lievi e brevi. Quale delle seguenti affermazioni riguardo al disturbo ciclotimico è corretta?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE