Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Fisioterapia respiratoria

Di

Andrea R. Levine

, MD, University of Maryland School of Medicine;


Jason Stankiewicz

, MD, University of Maryland Medical Center

Ultima modifica dei contenuti feb 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La fisioterapia respiratoria consiste in manovre meccaniche esterne, quali la percussione del torace, il drenaggio posturale e la vibrazione, per aumentare la mobilizzazione e la clearance delle secrezioni respiratorie. È raccomandata in quei pazienti nei quali la tosse è inefficace per eliminare le secrezioni dense, abbondanti o localizzate (1). Esempi comprendono pazienti con

Nonostante siano relativamente pochi gli studi clinici di alta qualità che forniscono un forte supporto basato sull'evidenza, la fisioterapia toracica rimane un aspetto importante della cura nei pazienti con fibrosi cistica.

Controindicazioni

Le controindicazioni alla fisioterapia polmonare sono tutte relative e comprendono:

  • Diatesi emorragica (compresa la terapia anticoagulante)

  • Disagio a causa di posizioni fisiche o manipolazioni

  • Pressione endocranica elevata

  • Emottisi recenti

  • Fratture costali

  • Fratture vertebrali o osteoporosi

Procedura

La fisioterapia respiratoria può essere effettuata da un terapista della respirazione, sebbene le tecniche possano spesso essere insegnate ai familiari dei pazienti.

La procedura utilizzata più frequente è

  • Drenaggio posturale e percussione del torace

Nel drenaggio posturale e nella percussione toracica, il paziente viene fatto ruotare per facilitare il drenaggio delle secrezioni da uno specifico lobo o segmento del polmone, mentre gli vengono dati dei piccoli colpi con le mani a coppa per sciogliere e mobilizzare le secrezioni ristagnanti che possono quindi essere espettorate o drenate. Il procedimento è un po' fastidioso e spossante per il paziente. Alternative alla percussione del torace a mano comprendono l'uso di vibratori meccanici e giubbotti gonfiabili.

Altri metodi che aiutano a ripulire le vie aeree comprendono modalità controllate della respirazione, dispositivi a pressione positiva espiratoria per mantenere la pervietà delle vie aeree, e apparecchi oscillanti a frequenza ultra bassa per mobilizzare l'escreato. I metodi di clearance delle vie aeree sono paragonabili, e devono essere scelti in base alle esigenze e preferenze dei singoli pazienti.

Complicanze

Le complicanze sono rare, ma comprendono l'ipossia correlata alla posizione e l'aspirazione delle secrezioni rilasciate in altre regioni polmonari.

Riferimenti generali

  • 1. McCool FD, Rosen MJ: Nonpharmacologic airway clearance therapies: AACP evidence-based clinical practice guidelines. Chest 129: (1 suppl.): 250S–259S, 2006. doi: 10.1378/chest.129.1_suppl.25OS

  • 2. Osadnik CR, McDonald CF, Jones AP, Holland AE: Airway clearance techniques for chronic obstructive pulmonary disease. Cochrane Database Syst Rev Mar 14;(3):CD008328, 2012. doi: 10.1002/14651858.CD008328.pub2

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Toracentesi con guida ecografica
Video
Toracentesi con guida ecografica
Modelli 3D
Vedi Tutto
Pneumotorace
Modello 3D
Pneumotorace

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE