Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Panoramica sulle infezioni da Bartonella

(Bartonellosi)

Di

Larry M. Bush

, MD, FACP, Charles E. Schmidt College of Medicine, Florida Atlantic University;


Maria T. Vazquez-Pertejo

, MD, FCAP, Wellington Regional Medical Center

Ultima modifica dei contenuti feb 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

Bartonella spp sono batteri Gram-negativi in precedenza classificati come Rickettsiae. Essi sono microrganismi intracellulari facoltativi che di solito vivono all'interno dei globuli rossi e delle cellule endoteliali. Causano numerose malattie rare (vedi tabella Alcune infezioni da Bartonella):

Il rischio è maggiore nei pazienti immunocompromessi.

L'infezione da Bartonella (bartonellosi) è generalmente acquisita dagli esseri umani attraverso un insetto vettore.

Tabella
icon

Alcune infezioni da Bartonella

Specie

Manifestazioni*

A rischio

Insetto vettore

Trattamento

B. henselae, B. quintana

Lesioni cutanee verrucose, carnose

Malattia viscerale diffusa

Linfadenopatia

Epatosplenomegalia

Pazienti immunocompromessi

Pidocchi, pulci

Doxiciclina†, azitromicina, eritromicina

B. quintana

Febbre prolungata o ricorrente

Persone che vivono in condizioni di affollamento o scarsa igiene

Pazienti immunocompromessi a rischio di infezione disseminata

Pidocchio del corpo

Doxiciclina, eritromicina, rifampicina (con l'aggiunta di gentamicina EV per 2 settimane per l'endocardite)

B. henselae

Linfadenopatia

Febbre

Endocardite nei pazienti che hanno avuto un disturbo cardiaco valvolare

Encefalopatia

Proprietari di gatti

Pazienti immunocompromessi a rischio di infezione disseminata

Forse pulci di gatto (che trasmettono anche il microrganismo tra gatti)

Azitromicina, doxiciclina, rifampicina (gentamicina EV aggiunta per 2 settimane per l'endocardite) †

Febbre di Oroya, verruca peruviana, malattia di Carrión

B. bacilliformis

Anemia emolitica acuta febbrile, lesioni cutanee simili a quelle dell'angiomatosi bacillare

Infezioni secondarie

Residenti delle Ande ad altitudini di 600-2400 m

Phlebotomus

Cloramfenicolo, spesso con doxiciclina, o talvolta rifampicina, fluorochinoloni, macrolidi o trimetoprim/sulfametossazolo

*Nell'ospite normale.

† Il trattamento di solito non è necessario nei pazienti con un sistema immunitario normale.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come lavarsi le mani
Video
Come lavarsi le mani
Modelli 3D
Vedi Tutto
SARS-CoV-2
Modello 3D
SARS-CoV-2

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE