Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

honeypot link

Xeroderma

(Xerosi)

Di

James G. H. Dinulos

, MD, Geisel School of Medicine at Dartmouth

Ultima modifica dei contenuti gen 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

Lo xeroderma è caratterizzato da una secchezza cutanea, che non è congenita e che non si associa a patologie sistemiche.

Lo xeroderma deriva dall'aumentato turnover delle cellule dello strato corneo e si manifesta con sottili squame biancastre. I fattori di rischio della xerosi comprendono:

Una pelle intensamente secca sulle mani può infiammarsi, causando una dermatite delle mani (eczema delle mani).

La diagnosi di xeroderma si basa sulla valutazione clinica.

Trattamento dello xeroderma

  • Massimizzazione di umidità della pelle

Il trattamento dello xeroderma è centrato sul mantenimento dell'idratazione cutanea:

I pazienti che sviluppano la dermatite delle mani a volte necessitano di corticosteroidi topici per ridurre l'infiammazione e mantenere la barriera cutanea.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Pemfigoide bolloso
Il pemfigoide bolloso è una malattia cutanea autoimmune cronica che si manifesta più spesso nei pazienti > 60 anni d’età. Quale dei seguenti è il sintomo iniziale più comune?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE