Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Valutazione del piede

Di

Alexandra Villa-Forte

, MD, MPH, Cleveland Clinic

Ultima modifica dei contenuti feb 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Risorse sull’argomento

Una valutazione del piede comprende a esame obiettivo e a volte artrocentesi. (Vedi anche Valutazione del paziente con sintomi articolari).

Esame obiettivo del piede

Il paziente è osservato in piedi, per il collasso dell'arco longitudinale nel piede plano (piede piatto) e piede cavo (un arco alto). Il paziente è osservato da dietro mentre sta in piedi sulle dita dei piedi; vengono valutate la contrazione del gastrocnemio, il grado di inversione del tallone, l'altezza dell'arco del piede e il grado di simmetria laterale.

L'intero piede è controllato per discromie, gonfiore e lesioni e per deformità come l'alluce valgo (o infiammazione dell'alluce) e deformità a martello delle altre dita dei piedi. L'ispezione tra e sotto le dita dei piedi può rivelare lesioni e piaghe inosservate dal paziente, in particolare in diabetici ( Screening del piede diabetico) e pazienti con neuropatia periferica. Ispezionare le scarpe del paziente per motivi di usura anormali o asimmetrici può aiutare a identificare gli stress che contribuiscono a anomalie come l'osteoartrite.

Ossa del piede e della caviglia

Ossa del piede e della caviglia

Il piede viene palpato delicatamente per verificarne il calore e rilevarne il gonfiore sottile. Il confronto con il lato non affetto è utile. La sensazione al tocco leggero viene testata, al minimo, nella parte superiore del primo spazio palmato e del lato del piede. Il polso pedidio viene palpato sulla parte anteriore del piede e il polso tibiale posteriore viene palpato dietro il malleolo mediale.

Il piede viene palpato per verificare la dolorabilità con un dito e si inizia con la palpazione leggera per ridurre al minimo l'ansia del paziente. La palpazione delle ossa e delle articolazioni metatarsali deve includere la quinta testa metatarsale, un sito comune di frattura; gli spazi tra le teste metatarsali; e l'articolazione tarsometatarsale. Dopo la lesione, la palpazione delle ossa tarsali deve includere il navicolare, un altro sito comune di frattura del piede. I pazienti con dolore al tallone dopo l'infortunio vengono valutati per dolorabilità del calcagno mettendo il tallone in una mano e stringendo.

Il range di movimento passivo viene testato per dorsiflessione, flessione plantare, eversione (mentre si fissa il tallone) e inversione (ruotando il tallone verso l'interno). Viene testata l'articolarità attiva per dorsiflessione, flessione plantare ed eversione. La funzione tibiale posteriore viene testata facendo alzare il paziente su un piede e tentando di sollevarlo sulla pianta del piede (test a tallone singolo).

Artrocentesi dell'articolazione metatarsofalangea

Un ago calibro 25-30 viene utilizzato per infiltrare un anestetico locale sul sito di ingresso dell'ago. Per aspirare l'articolazione viene utilizzato un ago da 1 pollice (2,54 cm) a 20-25 gauge (spesso 22 gauge). La distrazione (tirare) dell'articolazione a volte è utile per aprire lo spazio articolare e consentire un più facile accesso. La pelle viene penetrata perpendicolarmente al livello della linea articolare, appena mediale o laterale al tendine estensore e l'ago viene diretto nello spazio articolare, con una contropressione sullo stantuffo della siringa durante l'avanzamento. Il liquido sinoviale entra nella siringa quando si accede all'articolazione.

Artrocentesi dell'articolazione metatarsofalangea

Il liquido sinoviale viene estratto da tutte le articolazioni metatarsofalangee. Il piede e le dita del piede sono distesi mentre il paziente è in posizione supina e il ginocchio è contratto. L'ingresso dell'ago si verifica lungo la porzione dorsale dell'articolazione, appena mediale o laterale al tendine dell'estensore lungo dell'alluce/delle dita.

Artrocentesi dell'articolazione metatarsofalangea
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come esaminare l'anca
Video
Come esaminare l'anca
Modelli 3D
Vedi Tutto
Ernia del nucleo polposo
Modello 3D
Ernia del nucleo polposo

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE