Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Epididimite e orchiepididimite

Di

Patrick J. Shenot

, MD, Thomas Jefferson University Hospital

Ultima revisione/verifica completa ago 2019| Ultima modifica dei contenuti ago 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve

L’epididimite è l’infiammazione dell’epididimo (il dotto a spirale sul lato superiore del testicolo che fornisce lo spazio e l’ambiente di maturazione dello sperma) e l’orchiepididimite è un’infiammazione dell’epididimo e dei testicoli.

  • Gli uomini possono sviluppare tumefazione e dolorabilità o dolore.

  • L’epididimite e l’orchiepididimite vengono diagnosticate tramite esame obiettivo, analisi delle urine e, a volte, ecografia.

  • Di solito, il trattamento prevede antibiotici assunti per via orale, riposo a letto, antidolorifici e impacchi di ghiaccio applicati sullo scroto.

A volte, non è presente alcun tipo di infezione. In tali casi, i medici ritengono che l’epididimo sia infiammato a causa del flusso urinario invertito nell’epididimo, forse dovuto agli sforzi (come quando si sollevano oggetti molto pesanti).

Sintomi

I sintomi dell’epididimite e dell’orchiepididimite includono

  • Tumefazione e dolorabilità dell’area interessata

  • Liquido intorno ai testicoli (idrocele)

  • Febbre (talvolta)

Il dolore può diventare continuo e intenso. Se la causa è una malattia sessualmente trasmessa, potrebbe essere presente una secrezione. Raramente, nello scroto si sviluppa un ascesso (raccolta di pus) che viene avvertito come una tumefazione molle.

Diagnosi

  • Valutazione medica

  • Analisi delle urine

L’epididimite e l’orchiepididimite vengono diagnosticate tramite esame obiettivo e analisi delle urine. Talvolta, si utilizza l’ecografia Ecografia doppler L’ecografia utilizza onde ad alta frequenza (ultrasuoni) per produrre immagini degli organi interni e di altri tessuti. Un dispositivo chiamato trasduttore converte la corrente elettrica in... maggiori informazioni Ecografia doppler per valutare il flusso di sangue ai testicoli.

Trattamento

  • Antibiotici

  • Riposo a letto

  • Misure per alleviare il dolore

Epididimite e orchiepididimite sono di solito trattate con antibiotici assunti per via orale, riposo a letto, antidolorifici e impacchi di ghiaccio applicati sullo scroto. L’immobilizzazione dello scroto con un sospensorio riduce il dolore causato da urti leggeri e ripetuti.

Gli ascessi solitamente richiedono drenaggio chirurgico.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Diminuzione della libido negli uomini
Quale delle seguenti è la causa più frequente di libido, o impulso sessuale, persistentemente bassa negli uomini?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE