Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Parapsoriasi

Di

Shinjita Das

, MD, Harvard Medical School

Ultima revisione/verifica completa nov 2018| Ultima modifica dei contenuti nov 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Per parapsoriasi si intende un gruppo di malattie della pelle caratterizzate da piccole chiazze arrossate e squamose sulla pelle.

La parapsoriasi è un disturbo simile alla psoriasi. Entrambi i disturbi causano la formazione di chiazze squamose (placche) sulla pelle. La differenza tra i due disturbi è che nella parapsoriasi, le placche sono più sottili rispetto alla forma più tipica di psoriasi.

Vi sono due forme di parapsoriasi:

  • Forma a piccole placche

  • Forma a grandi placche

La parapsoriasi a piccole placche di solito è benigna. Molto raramente, la parapsoriasi a piccole placche si trasforma in linfoma cutaneo a cellule T (LCCT), ovvero un tipo di tumore cutaneo causato da particolari tipi di globuli rossi chiamati linfociti.

Tra le persone con parapsoriasi a grandi placche, il 10% svilupperà LCCT ogni 10 anni.

Sintomi

Di solito le placche non causano sintomi. Hanno solitamente l’aspetto di sottili chiazze rosa ispessite e desquamate e qualcuna può avere un aspetto leggermente rugoso o assottigliato.

Nella forma a piccole placche, le placche sono inferiori ai 5 cm di diametro. Nella forma a grandi placche, le placche sono superiori ai 5 cm di diametro.

Talvolta, la parapsoriasi a piccole placche si sviluppa su aree della pelle servite da nervi specifici che fuoriescono dal midollo spinale, in particolare sui lati della schiena e dell’addome. Queste placche sono definite digitate perché hanno l’aspetto di dita e possono superare i 5 cm. Queste placche si trasformano raramente in LCCT.

Diagnosi

  • Valutazione medica

  • Talvolta, biopsia cutanea

I medici basano la diagnosi sull’aspetto delle desquamazioni e delle placche e sulla zona del corpo in cui queste compaiono.

Qualche volta, i medici prelevano un campione di tessuto cutaneo e lo esaminano al microscopio, per escludere la presenza di altri disturbi.

Prognosi

La progressione di entrambe le forme è imprevedibile. I pazienti si sottopongono a controlli e biopsie periodici per stabilire se siano a rischio di sviluppare LCCT.

Trattamento

  • Include fototerapia, corticosteroidi, o entrambi

Il trattamento della parapsoriasi a piccole placche può non essere necessario ma può includere creme idratanti (emollienti), preparazioni a base di catrame o corticosteroidi applicati sulla pelle, fototerapia (esposizione ai raggi ultravioletti), o una combinazione di questi.

Il trattamento della parapsoriasi a grandi placche è la fototerapia (ultravioletti a banda stretta B [NBUVB]) o corticosteroidi applicati sulla pelle.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Pidocchi pubici
Video
Pidocchi pubici
Le aree genitali degli uomini e delle donne in età adulta sono spesso ricoperte da peli pubici...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Stria linfangitica
Modello 3D
Stria linfangitica

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE