Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Terapia antitumorale combinata

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è la terapia antitumorale combinata?

  • Dato che ogni farmaco agisce in modo diverso, i medici possono somministrare contemporaneamente diversi tipi di farmaci chemioterapici (chemioterapia combinata) in modo da distruggere una quantità maggiore di cellule tumorali nello stesso momento

  • Inoltre, i medici possono utilizzare diversi tipi di trattamento, ad esempio, sia la chemioterapia sia l’intervento chirurgico

  • La decisione di utilizzare la terapia singola o quella combinata viene presa in funzione dello stadio e del tipo di tumore

Perché i medici utilizzano la terapia antitumorale combinata?

  • Alcuni tipi di tumori non possono essere trattati solo con l’intervento chirurgico o la radioterapia

  • Queste soluzioni terapeutiche possono trattare un tumore localizzato in un punto preciso dell’organismo, mentre la chemioterapia tratta le cellule tumorali che si sono diffuse in altre parti del corpo

  • La radioterapia o la chemioterapia possono ridurre le dimensioni del tumore prima dell’intervento chirurgico, in modo che possa venire rimosso con maggiore facilità

  • Dopo l’intervento, la radioterapia e la chemioterapia possono distruggere le cellule tumorali che il chirurgo non è stato in grado di rimuovere

  • La chemioterapia combinata può contribuire all’allungamento della sopravvivenza e ridurre i sintomi

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Lesioni da elettricità
Le correnti elettriche possono causare lesioni quando attraversano il corpo. Possono bruciare organi interni e tessuti. Possono disturbare i normali processi elettrici, come i ritmi cardiaci o gli impulsi nervosi. Il contatto con quale delle seguenti fonti di corrente elettrica rappresenta il pericolo maggiore?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE