honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Panoramica sul ruolo del fosfato nell’organismo

Di

James L. Lewis, III

, MD, Brookwood Baptist Health and Saint Vincent’s Ascension Health, Birmingham

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti

Il fosforo è un elemento primario dell’organismo. Il fosforo è presente nell’organismo quasi esclusivamente in combinazione con l’ossigeno, sotto forma di fosfato. Il fosfato è uno degli elettroliti dell’organismo, minerali dotati di una carica elettrica quando disciolti in liquidi corporei come il sangue, anche se la maggior parte del fosfato presente nell’organismo è priva di carica. (Vedere anche Panoramica sugli elettroliti)

Circa l’85% del fosfato dell’organismo è contenuto nelle ossa. Il resto è localizzato principalmente all’interno delle cellule, dove interviene nei processi di produzione energetica.

Il fosfato è necessario per la formazione di ossa e denti; viene utilizzato anche come componente strutturale di molte sostanze importanti, comprese quelle usate dalle cellule per la produzione di energia, le membrane cellulari e il DNA (acido desossiribonucleico).

Il fosfato viene assunto con la dieta ed eliminato attraverso le urine e talvolta le feci. La quantità di fosfato nelle feci varia a seconda della quantità assorbita o meno dagli alimenti. Gli alimenti ricchi di fosfato sono latte, tuorlo d’uovo, cioccolato e bevande analcoliche.

I livelli di fosfato nel sangue possono essere:

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE