Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Panoramica sugli infortuni subacquei

Di

Richard E. Moon

, MD, Duke University Medical Center

Ultima modifica dei contenuti lug 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

Ogni anno negli Stati Uniti si verificano più di 1000 incidenti legati all'attività subacquea; > 10% è fatale. Incidenti simili possono colpire coloro che lavorano nei tunnel o nei cassoni (strutture impermeabili utilizzate per costruzioni), in cui viene impiegata aria compressa per eliminare l'acqua dal luogo di lavoro.

Molti incidenti sono dovuti dal lavoro effettuato a elevate pressioni, in profondità o nei cassoni, in cui il peso della colonna d'acqua soprastante è sommata alla pressione atmosferica esercitata sulla superficie dell'acqua stessa. A una profondità di 10 m, la colonna di acqua soprastante esercita una pressione equivalente alla pressione atmosferica a livello del mare, che è pari a 1,03 kg/cm, 760 mmHg o 1 atmosfera assoluta (atm assolute); così, la pressione complessiva a quella profondità è pari a 2 atmosfere assolute. Ogni 10 m in più di profondità la pressione aumenta di 1 atmosfera.

Il volume dei gas nei compartimenti corporei è inversamente correlato alla pressione esterna; un aumento o una riduzione del volume dei gas dovuti a una variazione della pressione esercitano forze fisiche dirette che possono avere effetti lesivi su vari tessuti corporei (barotrauma). La quantità di gas disciolti nel circolo ematico aumenta man mano che la pressione ambientale cresce. L'aumento del contenuto dei gas può causare danni diretti (p. es., narcosi da N2, tossicità dell'ossigeno) o indiretti durante l'emersione in fase decompressiva quando l'azoto sovrasaturo a livello ematico o tissutale libera bolle di N2 (malattia da decompressione). L'embolia gassosa arteriosa può manifestarsi per un barotrauma o decompressione.

Alcuni disturbi medici, se dovessero causare sintomi in profondità potrebbero essere invalidanti o indurre disorientamento e in tal modo determinare l'annegamento (vedi tabella Specifiche controindicazioni mediche alle immersioni).

Per gli altri incidenti da immersione (p. es., annegamento, ipotermia, trauma), vedi altrove nel MANUALE.

I pazienti con patologie subacquee o iperbariche possono contattare i medici del DAN, Divers Alert Network: 919-684-9111 per le emergenze 919-684-2948 per altre informazioni (www.diversalertnetwork.org). Una consultazione da medico a medico può essere ottenuta presso la Duke Dive Medicine: 919-684-8111.

Per ulteriori informazioni

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come esaminare il polso
Video
Come esaminare il polso
Modelli 3D
Vedi Tutto
Sistema muscolo-scheletrico completo
Modello 3D
Sistema muscolo-scheletrico completo

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE