Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Panoramica sulla gastrite

Di

Nimish Vakil

, MD, University of Wisconsin School of Medicine and Public Health

Ultima modifica dei contenuti gen 2020
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

La gastrite è un'infiammazione della mucosa gastrica causata da una qualsiasi delle numerose condizioni, tra cui infezione (Helicobacter pylori), farmaci e sostanze (FANS, alcolici), stress e fenomeni autoimmuni (gastrite atrofica). Molti casi sono asintomatici, ma a volte si verificano dispepsia ed emorragie gastrointestinali. La diagnosi viene posta mediante l'endoscopia. Il trattamento è mirato alla causa, ma spesso comprende la soppressione acida e, per l'infezione da Helicobacter pylori, gli antibiotici.

La gastrite è classificata come gastrite erosiva o gastrite non erosiva sulla base della gravità della lesione mucosa. È anche classificata in base alla sede coinvolta (ossia, cardias, corpo, antro). La gastrite può essere ulteriormente classificata istologicamente come acuta o cronica sulla base del tipo di cellule infiammatorie. Nessuno schema di classificazione si combina perfettamente con la fisiopatologia; esiste una notevole sovrapposizione. Alcune forme di gastrite coinvolgono la malattia acido-peptica e da H. malattia da pylori (vedi anche Panoramica sulla secrezione acida). Inoltre, il termine è spesso applicato liberamente a disturbi addominali non specifici (e spesso non diagnosticati) e alla gastroenterite.

La gastrite acuta è caratterizzata dall'infiltrato di polimorfonucleati nella mucosa dell'antro e del corpo.

La gastrite cronica implica alcuni gradi di atrofia (con perdita di funzione della mucosa) o di metaplasia. Coinvolge principalmente l'antro (con conseguente perdita delle cellule G e ridotta secrezione della gastrina) o il corpo (con perdita delle ghiandole ossintiche, che induce una riduzione di acido, pepsina e fattore intrinseco).

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE