honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Ostruzione delle vie urinarie

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2020| Ultima modifica dei contenuti apr 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Che cos’è l’ostruzione delle vie urinarie?

Le vie urinarie sono il percorso dell’urina dai reni, alla vescica e all’esterno del corpo. Ostruzione significa che le vie urinarie sono bloccate in un punto del percorso.

  • L’ostruzione delle vie urinarie può avvenire nei reni, nei tubuli che collegano ciascun rene alla vescica (ureteri), nella vescica o nel tubulo da cui l’urina fuoriesce (uretra)

  • L’ostruzione delle vie urinarie può essere causata da varie condizioni, tra cui tessuto cicatriziale, tumori o calcoli renali

  • Un’ostruzione delle vie urinarie può causare dolore e infezione

  • Se perdura abbastanza a lungo, un’ostruzione delle vie urinarie può causare un danno renale

  • I medici rimuovono l’ostruzione con farmaci o con un intervento chirurgico, a seconda della causa

Distended Kidney

Nell’idronefrosi, il rene si dilata a causa di un’ostruzione al flusso di urina. L’urina ristagna dietro l’ostruzione e rimane nei piccoli tubuli renali e nell’area collettrice centrale (pelvi renale).

Distended Kidney

Quali sono le cause dell’ostruzione delle vie urinarie?

Alcune cause comuni di ostruzione delle vie urinarie sono:

Altre cause di ostruzione delle vie urinarie sono:

  • tessuto cicatriziale dovuto a radioterapia, intervento chirurgico o altre procedure

  • Neoplasie maligne o benigne

  • Coaguli di sangue

Quali sono i sintomi di ostruzione delle vie urinarie?

I sintomi di ostruzione delle vie urinarie dipendono dalla sede dell’ostruzione, dalla rapidità della sua comparsa e dalla sua gravità.

I sintomi includono:

  • grave dolore su un lato dell’addome o su un lato della schiena al di sotto delle costole

  • Riduzione del flusso urinario

  • Minzione notturna più frequente

  • Nausea e vomito

Se l’ostruzione provoca un’infezione delle vie urinarie, il soggetto può manifestare febbre e pus o sangue nelle urine.

Come viene posta la diagnosi di ostruzione delle vie urinarie?

Il medico sospetta un’ostruzione delle vie urinarie dai sintomi. Per confermare la diagnosi, il medico generalmente esegue:

  • Un’ecografia o una TC

Se l’esito mostra un’ostruzione, ma non la causa, il medico può:

  • Eseguire una cistouretrografia minzionale (voiding cystourethrography, VCUG), un esame in cui il medico inietta un colorante nella vescica attraverso un catetere ed esegue una radiografia per osservare il flusso delle urine

  • Utilizzare una sonda flessibile a fibre ottiche per esaminare l’uretra, la prostata e la vescica

Il medico può anche eseguire degli esami del sangue per cercare segni di danno renale ed esami delle urine per verificare se sia presente un’infezione delle vie urinarie.

Come viene trattata l’ostruzione delle vie urinarie?

Il medico rimuove l’ostruzione dalle vie urinarie.

  • Se il soggetto ha un calcolo renale, in genere il medico attende che fuoriesca da solo

  • Se il calcolo renale non fuoriesce spontaneamente, i medici cercano di frantumarlo mediante delle potenti onde sonore (litotrissia extracorporea a onde d’urto) o di rimuoverlo utilizzando un citoscopio

  • Se la prostata è ingrossata, il medico somministra dei farmaci o degli ormoni per ridurne le dimensioni

  • Se non riesce a rimuovere l’ostruzione, il medico inserisce un catetere renale per drenare l’urina

Il medico, inoltre, tratta anche gli eventuali problemi causati dall’ostruzione delle vie urinarie, come un’infezione delle vie urinarie o un problema renale.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

Feature.AlsoOfInterst.SocialMedia

PARTE SUPERIORE