Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Tinea versicolor

(Pityriasis versicolor)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa nov 2020| Ultima modifica dei contenuti nov 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è la tinea versicolor?

La tinea versicolor è una lieve infezione da lievito della pelle. I lieviti sono un tipo di miceti.

  • La tinea versicolor causa chiazze squamose sulla pelle, di colore marrone chiaro o marrone, rosa o bianco

  • La tinea versicolor è innocua e non si trasmette da persona a persona

  • I medici trattano la tinea versicolor con prodotti per la pelle, shampoo e, talvolta, farmaci

  • L’infezione spesso si ripresenta dopo il trattamento

Che cosa causa la tinea versicolor?

Quali sono i sintomi della tinea versicolor?

La tinea versicolor solitamente causa chiazze squamose sulla pelle, di colore marrone chiaro o marrone, rosa o bianco. La chiazze non si abbronzano, quindi possono diventare più evidenti in estate.

Di solito le chiazze sono localizzate su:

  • torace

  • Schiena

  • collo

  • Addome

  • Talvolta, sul viso

Come si stabilisce che si tratta di tinea versicolor?

I medici possono stabilirlo osservando le chiazze. Per accertarlo, possono usare una luce UV per osservare la pelle. Sotto la luce UV la tinea risplende, cosa che non avviene con altre eruzioni. I medici talvolta prelevano piccoli raschiamenti cutanei da esaminare al microscopio.

Come viene trattata la tinea versicolor?

Il medico può trattare la tinea versicolor con:

  • creme antimicotiche da applicare sulle chiazze

  • shampoo speciali, se vi sono chiazze sul cuoio capelluto

  • farmaci per via orale, se le chiazze sono presenti su tutto il corpo o la tinea versicolor si ripresenta spesso

La pelle può non tornare al colore normale per mesi o anni dopo il trattamento.

L’infezione spesso si ripresenta dopo il trattamento. Per prevenire le recidive, i medici possono prescrivere l’uso di saponi speciali o l’applicazione di una crema antimicotica una volta al mese.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Disturbo ossessivo-compulsivo
Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è caratterizzato da ossessioni o compulsioni. Le ossessioni sono pensieri problematici, impulsi o immagini che occupano eccessivamente la mente. Le compulsioni (rituali) sono atti reali o mentali che le persone si sentono costrette a eseguire ripetutamente per ridurre l’ansia. Quale delle seguenti è la fascia di età durante la quale compare tipicamente per la prima volta il DOC?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE