Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Congiuntivite allergica

Di

The Manual's Editorial Staff

Revisionato dal punto di vista medico apr 2022
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

La congiuntiva è lo strato di tessuto sottile e trasparente che ricopre la parte bianca dell’occhio e l’interno delle palpebre. La congiuntivite è l’infiammazione (gonfiore e irritazione) della congiuntiva.

Cos’è la congiuntivite allergica?

La congiuntivite allergica è una reazione della congiuntiva causata da qualcosa a cui si è allergici, come polline, muffa o polvere. Gli occhi diventano gonfi, arrossati e pruriginosi.

La congiuntivite allergica può essere causata da:

Vi sono altre cause di congiuntivite. Ad esempio la congiuntivite infettiva Congiuntivite infettiva La congiuntiva è il tessuto trasparente e sottile che riveste la parte interna della palpebra e il bianco dell’occhio. La congiuntivite è l’infiammazione (gonfiore e irritazione) della congiuntiva... maggiori informazioni Congiuntivite infettiva è causata da un’infezione virale o batterica. Inoltre, un granello di polvere, le lenti a contatto o il trucco possono irritare la congiuntiva e causare congiuntivite in assenza di reazione allergica o infezione.

Parti dell’occhio

Parti dell’occhio

Quali sono i sintomi della congiuntivite allergica?

I sintomi sono:

  • Prurito e bruciore a entrambi gli occhi

  • Occhi rossi e aspetto dei bulbi oculari gonfi

  • Occhi lacrimosi

  • Prurito nasale e rinorrea

Non procura problemi alla vista.

Come viene diagnosticata la congiuntivite allergica?

Il medico basa la diagnosi sui sintomi. In genere, non sono necessarie analisi.

Qual è il trattamento per la congiuntivite allergica?

I medici consigliano di:

  • Usare un collirio antistaminico

  • Evitare le cose alle quali si è allergici

  • Usare le lacrime artificiali (un collirio che agisce come le lacrime vere per inumidire l’occhio)

  • A volte, se i sintomi sono gravi, usare un collirio a base di corticosteroidi

Se si hanno anche altri sintomi allergici, come rinorrea, starnuti o prurito, il medico potrebbe prescrivere un antistaminico per via orale.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
PARTE SUPERIORE