Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Sclerosi multipla (SM)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa gen 2020| Ultima modifica dei contenuti gen 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cos’è la sclerosi multipla (SM)?

Sclerosi significa cicatrice. La sclerosi multipla è una malattia che causa multiple cicatrici sui nervi cerebrali e sul midollo spinale. Queste cicatrici impediscono ai nervi di funzionare correttamente.

  • Possono comparire problemi di vista, sensazioni strane, movimenti deboli o maldestri o problemi a pensare chiaramente

  • Compaiono sintomi diversi in momenti diversi

  • In genere, i sintomi vanno e vengono e un soggetto può sentirsi bene tra episodi sintomatici

  • La SM tende a peggiorare con il tempo

  • La diagnosi si basa su una RMI del cervello e del midollo spinale.

  • Vari farmaci possono aiutare, ma non esiste una cura

  • La SM può causare disabilità, ma la maggior pare dei soggetti ha un’aspettativa di vita normale

Quali sono le cause della SM?

I medici non conoscono le cause della SM, tuttavia molti di essi ritengono che il sistema immunitario attacchi i tessuti dell’organismo come se fossero tessuti estranei. Ciò è definita reazione autoimmune. Nella SM, il sistema immunitario attacca e danneggia i nervi del cervello e del midollo spinale.

Quali sono i sintomi della SM?

Poiché la SM attacca nervi diversi, i sintomi differiscono da soggetto a soggetto. Anche l’andamento dei sintomi è diverso.

Generalmente, i sintomi della SM compaiono all’improvviso (detta riacutizzazione) per poi scomparire (detta remissione). Solitamente, il soggetto gode di buona salute tra una riacutizzazione e l’altra. La maggior parte dei soggetti presenta riacutizzazioni solo ogni uno o due anni, ma possono manifestarsi anche più spesso. Ogni riacutizzazione può colpire una parte diversa del corpo. Le riacutizzazioni possono durare da qualche giorno a qualche mese.

Con il passare del tempo, è possibile che i sintomi non scompaiano completamente tra riacutizzazioni. In alcuni soggetti, i sintomi non scompaiono mai. Indipendentemente dall’andamento dei sintomi di un soggetto, la SM tende a peggiorare lentamente.

I primi sintomi comuni della SM comprendono:

  • Formicolio o intorpidimento di alcune parti di braccia, gambe, torace, schiena o viso

  • Debolezza, goffaggine o rigidità di braccia o gambe

  • Zone cieche, annebbiamento della vista o dolore quando si muove un occhio

Altri sintomi precoci sono:

  • Sdoppiamento della vista (vedere un oggetto sdoppiato)

  • Bruciore improvviso o dolori simili a scosse elettriche lungo la schiena, le gambe o le braccia che possono comparire autonomamente, quando si viene toccati o quando si piega il collo

I sintomi tardivi della SM possono includere:

  • Tremori e movimenti irregolari

  • Impossibilità a muovere una parte o la totalità del corpo

  • Dolorosi crampi muscolari e debolezza muscolare

  • Problemi di equilibrio e deambulazione

  • Stanchezza e debolezza

  • Linguaggio lento ed esitante

  • Depressione o sbalzi d’umore

  • Difficoltà a pensare, ricordare le cose, prestare attenzione o prendere decisioni

  • Vertigini

  • Problemi a controllare la minzione (fare pipì) e la defecazione (fare la cacca)

I sintomi possono peggiorare se si ha caldo, come ad esempio in una giornata molto calda o se si ha la febbre.

Come viene posta la diagnosi di SM?

Diagnosticare la SM può essere difficile. Viene diagnosticata in base ai sintomi del soggetto e, in genere, eseguendo:

Come viene trattata la SM?

Per trattare le riacutizzazioni dei sintomi, si ricorre a:

  • Farmaci chiamati corticosteroidi

Se i corticosteroidi non aiutano, il medico potrebbe tentare un trattamento del sangue detto plasmaferesi.

Per aiutare a prevenire le riacutizzazioni dei sintomi, vengono utilizzati diversi farmaci che aiutano a impedire che il sistema immunitario attacchi i nervi.

Inoltre, il medico può utilizzare altri farmaci per trattare sintomi specifici come le contratture muscolari, le sensazioni di formicolio, la stanchezza e la depressione.

La vita con la SM può essere migliorata e si può contribuire a prevenire le disabilità facendo quanto segue:

  • Restando attivi

  • Facendo fisioterapia

  • Camminando con le proprie gambe il più a lungo possibile

  • Evitando il calore, come bagni o docce molto calde

  • Evitando di fumare

  • Assumendo integratori di vitamina D

Dove si possono trovare ulteriori informazioni sulla SM?

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Puntura lombare (rachicentesi)
Video
Puntura lombare (rachicentesi)
Il midollo spinale è un fascio di nervi che vanno dalla base del cervello lungo tutta la schiena...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Colonna vertebrale e midollo spinale
Modello 3D
Colonna vertebrale e midollo spinale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE