honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

I nervi

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cosa sono i nervi?

Un nervo è un fascio di fibre nervose provenienti da numerose cellule nervose. Le fibre sono unite insieme per avere più forza e proteggersi dalle lesioni.

  • I nervi sono un po’ come dei cavi di segnale

  • I nervi inviano messaggi dal cervello o dal midollo spinale al resto del corpo e viceversa

  • I segnali provenienti dal cervello istruiscono il corpo su cosa deve fare

  • I messaggi provenienti dal corpo informano il cervello di ciò che accade nel corpo

  • Quando i nervi collegati a una parte del corpo vengono danneggiati o non funzionano, potrebbe non essere possibile muoversi o sentire una parte del corpo

Come funzionano i nervi?

Nel cervello, nel midollo spinale e in nodi appena esterni al midollo spinale sono presenti miliardi e miliardi di cellule nervose.

Ogni cellula nervosa ha un corpo microscopico:

  • il corpo della cellula nervosa è responsabile dell’elaborazione delle sostanze nutritive per mantenere la cellula in vita

Ogni cellula nervosa comprende delle fibre in entrata e in uscita:

  • le fibre in entrata ricevono i segnali da altre cellule nervose o dai recettori degli organi sensoriali

  • le fibre in uscita inviano segnali ad altri nervi, muscoli o altri organi

  • In una cellula nervosa, i segnali viaggiano solo in un senso

Talvolta, le fibre nervose sono lunghe decine di centimetri. Una singola fibra nervosa, per esempio, può allungarsi da vicino al midollo spinale fino al dito del piede. Alcune fibre nervose collegate alla cute o agli organi sono dotate di recettori sensoriali. Per esempio, i recettori all’estremità delle fibre nervose nella cute rilevano gli oggetti caldi o appuntiti.

Poiché ogni singola fibra nervosa è molto piccola, le fibre sono unite assieme per avere più forza. Le fibre si dipartono dal midollo spinale e si suddividono come i rami di un albero per raggiungere tutte le diverse parti del corpo. I segnali vengono trasportati alle varie parti specifiche del corpo da nervi diversi.

Sebbene le fibre nervose e i relativi segnali funzionino in modo piuttosto analogo a un filo metallico lungo il quale viaggiano i segnali elettrici, non è esattamente la stessa cosa. Le cellule nervose inviano i segnali mediante delle sostanze chimiche.

  • Le variazioni chimiche avvengono progressivamente lungo la fibra nervosa

  • Tali variazioni sono rapide, ma decisamente non quanto l’elettricità

  • Quando le variazioni chimiche raggiungono l’estremità della fibra nervosa, rilasciano altre sostanze chimiche dette neurotrasmettitori

  • I neurotrasmettitori si spostano attraverso uno spazio microscopico in cui colpiscono i recettori chimici di un’altra cellula

  • I neurotrasmettitori innescano così delle variazioni chimiche nell’altra cellula

  • Se si tratta di una cellula nervosa, le variazioni chimiche continuano progressivamente lungo le fibre di quella cellula, continuando a trasmettere il segnale

Per aiutare i segnali chimici a viaggiare rapidamente, le fibre nervose sono avvolte in uno strato adiposo detto guaina mielinica. Se la guaina mielinica è danneggiata, i messaggi non vengono trasmessi oppure vengono trasmessi più lentamente lungo i nervi.

Insulating a Nerve Fiber

La maggior parte delle fibre nervose all’interno e all’esterno del cervello sono avvolte in molti strati di tessuto composto da un grasso (lipoproteina) chiamato mielina. Questi strati formano la guaina mielinica. Come l’isolamento intorno a un cavo elettrico, la guaina mielinica consente agli impulsi elettrici di essere condotti rapidamente lungo le fibre nervose.

Quando la guaina mielinica è danneggiata, i nervi non conducono gli impulsi elettrici in modo normale.

Insulating a Nerve Fiber

Che problemi possono avere i nervi?

I nervi possono essere colpiti da molti problemi:

  • Lesioni che possono tagliarli o danneggiarli

  • La pressione su un nervo, come la sindrome del tunnel carpale, può impedire il corretto funzionamento di un nervo

  • Le patologie che danneggiano la guaina mielinica, come la sclerosi multipla, impediscono che i messaggi vengano trasmessi correttamente

  • Malattie come diabete e cattiva circolazione possono danneggiare le fibre nervose

  • Le fibre nervose possono infiammarsi a causa di malattie autoimmuni come la sindrome di Guillain-Barré

  • Alcuni farmaci e veleni danneggiano le fibre nervose

Una volta che le cellule nervose muoiono, non ricrescono più. Tuttavia, a volte le fibre nervose ricrescono lentamente se il corpo cellulare non è danneggiato. I medici riescono talvolta a ricucire i nervi tagliati e farli funzionare. Il danno alla guaina mielinica di solito è permanente.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE