Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo

Di

Katharine A. Phillips

, MD, Weill Cornell Medical College;


Dan J. Stein

, MD, PhD, University of Cape Town

Ultima revisione/verifica completa set 2018| Ultima modifica dei contenuti set 2018
per accedere alla Versione per i professionisti

Nel disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo, il soggetto compie atti che coinvolgono parti del corpo, quali mordersi le unghie o il labbro oppure masticarsi le guance e cerca ripetutamente di non compierli più.

  • I soggetti con disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo, possono sentirsi tesi o ansiosi immediatamente prima di farlo e pizzicare o mordere parti del corpo può alleviare tale sensazione.

  • I medici diagnosticano il disturbo quando i soggetti pizzicano o mordono parti del corpo in modo sufficiente a danneggiarle, cercano di interrompere tale comportamento e non riescono, e il comportamento determina una sofferenza significativa o una riduzione della funzionalità.

  • La terapia cognitivo-comportamentale incentrata specificamente sul disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo e alcuni antidepressivi o l’N-acetilcisteina possono aiutare a ridurre i sintomi.

Il disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo è simile al disturbo ossessivo-compulsivo Disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) Il disturbo ossessivo-compulsivo è caratterizzato da ossessioni, compulsioni o entrambe le cose. Le ossessioni sono idee, immagini o impulsi di tipo ricorrente, persistente, involontario, intrusivo... maggiori informazioni . Il soggetto affetto dal disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo pizzica, morde o strappa una o più parti del suo corpo. Può mordersi le unghie o le labbra, masticarsi le guance o mangiucchiarsi le unghie.

Sintomi

Alcuni soggetti con disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo compiono questi atti in modo relativamente automatico, senza pensarci, mentre altri sono più consapevoli del gesto.

I soggetti non compiono questi atti perché sono ossessionati o preoccupati del loro aspetto (come si verifica nel disturbo da dismorfismo corporeo Disturbo da dismorfismo corporeo Nella dismorfofobia, la preoccupazione legata alla percezione di uno o più difetti fisici inesistenti o lievi determina un grave disagio o una compromissione delle attività quotidiane. Ogni... maggiori informazioni ). Tuttavia, possono sentirsi tesi o ansiosi poco prima di farlo, e il fatto di compiere tali atti può alleviare tale sensazione. Dopo si sentono, il più delle volte, gratificati. Il soggetto può inoltre essere angosciato dalla sua perdita di controllo e cercare ripetutamente di smettere di compiere tali atti o di ridurne la frequenza, ma non riesce.

Se il soggetto morde o mangiucchia troppo le unghie, queste possono deformarsi. Sulle unghie possono formarsi scanalature e rialzi oppure si può accumulare del sangue sotto l’unghia, producendo una macchia nero-violacea.

Diagnosi

  • Valutazione di un medico basata su determinati criteri diagnostici

La diagnosi di disturbo comportamentale ripetitivo focalizzato sul corpo viene formulata sulla base dei sintomi:

  • Pizzicarsi o compiere altri atti su una parte del corpo, talvolta provocando una lesione.

  • Cercare ripetutamente di smettere di compiere l’atto o di ridurne la frequenza.

  • Sentirsi molto angosciati e meno capaci di svolgere le normali attività a causa dell’atto.

Trattamento

  • Farmaci

  • Terapia cognitivo-comportamentale

La terapia cognitivo-comportamentale incentrata specificatamente su tale disturbo può ridurre i sintomi; ad esempio, con la terapia di inversione dell’abitudine. Con questa terapia, il soggetto apprende a:

  • divenire più consapevole di ciò che sta facendo

  • identificare le situazioni che possono scatenare l’atto

  • usare strategie per evitare di compiere l’atto, ad esempio mediante la sostituzione con un atto diverso (come serrare il pugno, lavorare a maglia o sedersi sulle mani)

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Trattamento della malattia mentale
La maggior parte delle procedure terapeutiche per i disturbi mentali può essere classificata come somatica o psicoterapeutica. Quale delle seguenti opzioni è un esempio di trattamento psicoterapeutico?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE