Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Intossicazioni da pesci e frutti di mare

Di

Gerald F. O’Malley

, DO, Grand Strand Regional Medical Center;


Rika O’Malley

, MD, Albert Einstein Medical Center

Ultima modifica dei contenuti feb 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

Le intossicazioni da pesci e frutti di mare provocano comunemente sintomi gastrointestinali, neurologici, o istamino-mediati.

Intossicazione da ciguatera

L'intossicazione da ciguatera è dovuta al consumo di qualsiasi tra > 400 specie di pesci presenti nelle barriere coralline tropicali della Florida, Indie Occidentali, o Pacifico, dove un dinoflagellato produce una tossina che si accumula nella carne dei pesci erbivori. I pesci carnivori più vecchi e grandi (p. es., cernie, dentice, sgombro reale, barracuda) che sono al vertice della catena alimentare contengono una maggior quantità di tossina. Non esiste alcun procedimento, inclusa la cottura, che protegga dalla tossina, il sapore non ne viene modificato. Non esiste in commercio un test per la ricerca della ciguatossina nel pesce.

I sintomi iniziano da 2 a 8 h dopo l'ingestione. Coliche addominali, nausea, vomito, diarrea durano da 6 a 17 h; poi, insorgono prurito, parestesie, cefalea, mialgia, inversione della sensazione di caldo e freddo e dolori al volto. Dopo mesi, insoliti fenomeni di alterata sensibilità e nervosismo possono essere debilitanti.

È stata proposta una terapia con mannitolo EV, ma non sono stati dimostrati chiari effetti benefici.

Intossicazione sgombroide

L'intossicazione sgombroide è causata dagli alti livelli di istamina presenti nella polpa del pesce e derivati dalla decomposizione batterica dopo la cattura. Specie comunemente colpite sono

  • Tonno

  • Sgombro reale

  • Bonito (o tombarello)

  • Tonnetto striato

  • Lampuga (o corifena cavallina)

Il pesce può avere un sapore piccante o amaro. Si manifestano dopo pochi minuti dall'ingestione arrossamento del volto, nausea, vomito, dolore epigastrico e orticaria che si risolvono entro 24 h. I sintomi vengono spesso scambiati con quelli di un'allergia al pesce. A differenza di altre intossicazioni da pesci, questa può essere prevenuta mediante un'appropriata conservazione del pesce dopo la cattura.

Il trattamento prevede la somministrazione di farmaci anti-H1 e anti-H2.

Intossicazione da tetrodotossina

L'intossicazione da tetrodotossina è solitamente dovuta all'ingestione del pesce palla (fugu), una raffinatezza di sushi, ma un numero > 100 di specie di acqua dolce e salata contengono la tetrodotossina. I sintomi sono simili a quelli dell'intossicazione da ciguatera; potenzialmente si può sviluppare anche una paralisi respiratoria fatale. Il trattamento prevede terapia di supporto con assistenza ventilatoria fino all'escrezione della tossina, che può richiedere giorni.

La tossina non viene distrutta mediante la cottura o il congelamento.

Intossicazione da molluschi

L'intossicazione paralizzante da molluschi si manifesta nel periodo da giugno a ottobre, specialmente sulle coste del Pacifico e del New England, quando cozze, molluschi, ostriche e cappesante vengono contaminate da un dinoflagellato velenoso responsabile della marea rossa. Questo dinoflagellato produce la neurotossina sassitossina, che è resistente alla cottura. Dopo 5-30 minuti dall'ingestione compaiono parestesie periorali. Poi si manifestano nausea, vomito, crampi addominali, cui segue astenia muscolare. La paralisi respiratoria non trattata può risultare fatale; la guarigione è di solito completa.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come esaminare il polso
Video
Come esaminare il polso
Modelli 3D
Vedi Tutto
Sistema muscolo-scheletrico del ginocchio
Modello 3D
Sistema muscolo-scheletrico del ginocchio

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE