Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Toracotomia

Di

Rebecca Dezube

, MD, MHS,

  • Johns Hopkins University

Ultima modifica dei contenuti giu 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La toracotomia consiste nell'apertura chirurgica del torace.

Viene eseguita per valutare e trattare la patologia polmonare quando le procedure non invasive non siano state diagnostiche o non siano state definitive.

Indicazioni

Le indicazioni principali per la toracotomia sono

  • Lobectomia

  • Pneumectomia

Sia lobectomia sia pneumectomia sono eseguite più comunemente per il trattamento del cancro del polmone.

La chirurgia toracoscopica video-assistita ha largamente sostituito la toracotomia per le biopsie pleuriche e polmonari a cielo aperto.

Controindicazioni

Le controindicazioni alla toracotomia sono quelle generali dell'intervento chirurgico e comprendono

  • Disturbo della coagulazione o anticoagulazione che non possono essere corretti

  • Ischemia cardiaca acuta

  • Instabilità o insufficienza dei principali organi

Procedura

Sono usati tre approcci di base:

  • Toracotomia limitata anteriore o laterale: viene praticata un'incisione intercostale di 6-8 cm per avvicinarsi alle strutture anteriori.

  • Toracotomia posterolaterale: la toracotomia posterolaterale dà accesso alla pleura, all'ilo, al mediastino e all'intero polmone.

  • Incisione sternale (sternotomia mediana): si esegue un'incisione sternale quando si desidera l'accesso a entrambi i polmoni, come nella riduzione chirurgica del volume polmonare.

I pazienti sottoposti a toracotomia limitata hanno bisogno di un drenaggio toracico per 1-2 giorni e in molti casi possono lasciare l'ospedale dopo 3-4 giorni.

Complicanze

Le complicanze sono maggiori di quelle di ogni altra procedura bioptica a causa dei rischi dell'anestesia generale, del trauma chirurgico, e di una degenza più lunga con maggiori fastidi postoperatori. I maggiori rischi sono

  • Emorragia

  • Infezione

  • Pneumotorace

  • Fistola broncopleurica

  • Reazioni agli anestetici

La mortalità della toracotomia esplorativa varia dallo 0,5 all'1,8%.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE